Falsi miti sulla palestra e come rimediare

Spesso ci si allena intensivamente in palestra per dimagrire e tornare in forma, specie in vista dell'estate. Ecco miti da sfatare ed alcuni consigli per rimettersi in forma correttamente

Falsi miti sulla palestra e come rimediare

Se fate parte della schiera di persone che crede che andare in palestra e faticare tantissimo compiendo determinate azioni mirate aiuti a dimagrire o diventare muscolosi velocemente, forse siete sotto l’influenza di alcuni falsi miti che ruotano intorno a questo ambiente.

Ovviamente la palestra è un alleato di chi vuole raggiungere o ritrovare la propria forma ideale, ma l’attività fisica deve essere sempre abbinata a un’alimentazione sana e a un corretto stile di vita per avere dei risultati positivi.

Ecco quali sono i falsi miti e come correre ai ripari e correggere i nostri errori.

Allenare gli stessi muscoli tutti i giorni

Se alleniamo ogni giorno gli stessi muscoli non gli concediamo il tempo di riprendersi. Infatti i muscoli hanno bisogno di riparare le fibre di cui sono composti e ripristinare la loro scorta di glicogeno, una sorta di scorta energetica.

Il tempo di riposo varia dal fisico e dall’allenamento. Ovviamente, una persona ben allenata ha muscoli che si riprendono più velocemente rispetto a chi ha iniziato da poco ad andare in palestra.

Integratori per aumentare la massa

Gli integratori, come suggerisce la parola stessa, servono per integrare la richiesta di maggiori energie da parte del nostro organismo e non vanno assolutamente a sostituire una corretta e sana alimentazione. E’ proprio la giusta alimentazione che ci aiuta davvero a ottenere dei risultati positivi e i normali pasti non possono essere sostituiti con gli integratori che, al massimo, li completano.

Fare solo addominali per eliminare la “pancetta”

Concentrarsi solo a fare addominali non ci aiuta ad avere una pancia piatta soprattutto se siamo devoti alla formula “posso concedermi degli eccessi a tavola, tanto poi smaltisco tutto in palestra”. E’ sempre una giusta alimentazione, mixata a un buon allenamento, che coinvolge tutti i muscoli del corpo, a farci ottenere il fisico che sogniamo da sempre.

In palestra ci si allena solo con le macchine

E’ vero che, oggigiorno, in palestra troviamo sempre più macchine che ormai aiutano a compiere qualsiasi tipo di esercizio. Ma andare in palestra non significa affidarsi solo alle macchine, ci sono tanti attrezzi, pesi ed esercizi a corpo libero che ci permettono di migliorare la coordinazione e l’equilibrio.

Per dimagrire solo cyclette e tapis roulant

Correndo sulla cyclette e pedalando sul tapis roulant i battiti del nostro cuore aumentano, consumando energia e facendoci bruciare calorie. Ma non tutti sanno che anche lavorando con i pesi si bruciano le calorie e, inoltre, si hanno anche altri benefici come il rendere tonici e sodi i muscoli e, inoltre, più resistenti e, ovviamente, forti.

 

I dolori muscolari sono causati dall’acido lattico

Senza scendere nei particolari scientifici sul loro funzionamento, in realtà, se i giorni successivi all’allenamento ci fanno male i muscoli è colpa di micro-lesioni che ci siamo procurati sforzando il nostro corpo.

L’acido lattico è un prodotto di scarto del sistema energetico del muscolo e causa solo il bruciore che avvertiamo immediatamente dopo l’allenamento e che sparisce dopo un’ora circa.

L’ago della bilancia sale, quindi non sto dimagrendo

In realtà il peso è la forza che il nostro corpo esercita e il numero che visualizziamo sulla bilancia non misura il grasso corporeo ma la nostra intera massa.
Partendo dal principio che il grasso pesa meno dei muscoli, se il peso misurato sulla bilancia è stabile o, addirittura, aumenta, non significa per forza che non stiamo dimagrendo, anzi, è molto probabile che siamo diventati più muscolosi.

I nostri video tutorial

Cosa ne pensa l'autore

Rita Serretiello - Da quanto ho capito, prima di buttarsi a capofitto in un'intensa attività in palestra è meglio chiedere consiglio a buon personal trainer ma, soprattutto, farsi fare una dieta specifica che non ci porti a morire di fame e far soffrire il nostro corpo in quanto, per quel che ne so, il nostro organismo prende le energie prima dai muscoli e in ultimo, come risorsa estrema, intacca le nostre riserve di grasso.

Commenti
Elena Palatini

29 maggio 2017 - 09:50:52

Tutto

0
Rispondi