Cinque modi per trasformare ortaggi in pizza, lasagne e burrito

Pizza, spaghetti, lasagne, hamburger di funghi: ecco svelate dei segreti geniali che vi permetteranno di convertire ghiotte ricette in pasti light. Chi ha detto che la pizza o gli spaghetti debbano per forza far ingrassare? Scopriamo come dimezzare le calorie.

Cinque modi per trasformare ortaggi in pizza, lasagne e burrito

Il cruccio di tutti gli amanti dei carboidrati complessi è sempre stato l’introito calorico che talvolta può determinare in un rovinoso aumento di peso corporeo. Il sogno recondito di tutti i pizza-lovers è gustarsi una fumante pizza senza avere sensi di colpa “post pastum”.

La speranza è l’ultima a morire: credereste mai che è possibile realizzare una super pizza condita a base di ortaggi e senza nemmeno un grammo di carboidrati? Ebbene sì. Cominciamo con il primo metodo che vi farà convertire alimenti quali broccoli, melenzane, salsa di pomodoro, uova e formaggio in una geniale pizza di cavolfiore.

Molti di voi non sanno che i broccoli bolliti, se amalgamati ad un uovo, a del formaggio grattugiato e ad un pizzico di sale, possono essere un’ottimo impasto da modellare a mò di base per pizza da infornare. Ci si può sbizzarrire con i condimenti: si può farcire la Pizza di cavolfiore come se fosse una comunissima pizza margherita, ossia con salsa di pomodoro e mozzarella, oppure con melenzane e/o zucchinette  grigliate.

Un’altra idea eccelsa che vi permetterà di regalare agli ortaggi la parvenza e il sapore dei carboidrati sono gli Spaghetti di zucchine con ragù alla Bolognese. Se tagliate delle zucchine in senso verticale e in maniera sottile, potrete ottenere dei veri e propri spaghetti di zucchine da sbollentare leggermente e da affogare in un gustoso ragù alla Bolognese, magari realizzato in una variante vegana con granulare di soia, pomodori, carote, sedano e cipolle.

Perchè mai rinunciare alle leggendarie lasagne a causa del timore di metter sù peso? Con qualche piccola astuzia si può realizzare delle gustosissime Lasagne di melenzane. Non dovete far altro che andar a sostituire i fogli di pasta all’uovo con delle grandi fette di melenzane. Un’idea per assaporare un fumante piatto di lasagne al forno: gusto e sapore senza compromessi.

Sapevate che i grandi funghi Pleurotus, facilmente reperibili in tutti i supermercati e/o negozi di frutta e verdura, hanno una consistenza perfetta simile a quella di una focaccina non lievitata? Con due fette di funghi pleurotus grigliati potrete realizzare un appagante Hamburger di funghi inserendo fra esse un medaglione di carne bovina o vegan. Non dimenticate che si può ulteriormente arricchire di sapore usando ketchup o altre salse discretamente caloriche come quella allo yogurt greco.

Infine, per gli amanti dello street food e per gli appassionati di cibi etnici, esiste una variante di un celebre piatto texano-messicano: il Burrito di lattuga. Se il contenuto di un tipico burrito può essere inserito e arrotolato all’interno di una calorica tortilla, lo si può tranquillamente piazzare anche in una bella e resistente foglia di lattuga Iceberg o cappuccio. Pensate a quante kcal andrete a risparmiare.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!