Come indossare i jeans in ufficio: i consigli per non sbagliare

Sono belli, pratici e comodissimi. E, se ben abbinati, possono essere anche molto eleganti. Scopriamo tutti i consigli su come indossare i jeans in ufficio senza commettere errori

Come indossare i jeans in ufficio: i consigli per non sbagliare

Ce lo saremo chieste tutte, prima o poi: come indossare i jeans in ufficio? Intramontabili e comodissimi, i jeans sono un must have negli armadi di tutte le donne: grazie alla varietà dei modelli vestono bene proprio a tutte ed è veramente difficile separarsene! Ma è il caso di indossarli anche in situazioni formali e in contesti lavorativi?

Sicuramente sì, l’importante è scegliere il modello giusto e arricchirlo con gli accessori adatti. I jeans strappati, ad esempio, non sono sicuramente il massimo da indossare in ufficio; un altro discorso è invece scegliere un paio di jeans basic, senza applicazioni particolari e dai colori scuri (nero, grigio, blu scurissimo). Insomma, per evitare un effetto troppo casual e riuscire a essere sempre eleganti, bisogna prestare un po’ di attenzione ai dettagli.

Una tattica perfetta per indossare i jeans in ufficio è abbinarli a capi chic: l’abbinamento jeans-giacca-scarpe alte (decolletè, sandali, stivali con il tacco) ci permette facilmente di scongiurare l’effetto “look sportivo”. Un altro outfit sempre vincente è l’accoppiata jeans – camicia: indossare i jeans skinny con una semplicissima camicetta bianca è un classico e con i classici non si sbaglia mai!

Inoltre, indossare i jeans in ufficio è un’occasione perfetta per sperimentare nuovi modelli: a volte dimentichiamo che non esistono solo i nostri jeans stretti del cuore ma che le possibilità sono moltissime e alcune sono davvero di grande effetto, senza rinunciare alla comodità. Variate modello e resterete stupite. Ad esempio, vi state chiedendo come indossare i jeans larghi con eleganza? Provate ad abbinarli con una blusa di seta e a dei tacchi importanti: il modello vi aiuterà a rendere l’outfit più strutturato e interessante, molto adatto anche all’ufficio.

Come indossare i jeans in ufficio: i consigli per non sbagliare
Come indossare i jeans in ufficio: i consigli per non sbagliare

Perfetti per questo scopo anche i jeans a zampa: scegliete accessori particolari e avrete un look curato, ben costruito e, soprattutto, di grande tendenza.  Insomma, aprite il vostro armadio e accostate ai vostri jeans le vostre borse più belle e le vostre camicette più fini. Creare nuovi outfit per  indossare i jeans in ufficio è divertente: mixare l’eleganza alla praticità vi permetterà di non separarvi dal vostro capo preferito neanche durante il lavoro.

Come indossare i jeans in ufficio: gli errori da evitare

Ecco allora una lista su come indossare i jeans in ufficio senza errori, da tenere sempre a portata di mano!

1. Evitate jeans strappati o troppo chiari; per quanto possiate abbinarli con accessori importanti, è molto difficile renderli eleganti.

2 .Costruire il vostro denim look adatto all’ufficio prestando attenzione alle scarpe che indosserete; meglio non abbinare i vostri cinquetasche a scarpe basse. Oltre a rendere l’outfit troppo “da tutti i giorni”, il mix scarpe raso terra-jeans stretto è decisamente tra i 10 errori che ti fanno sembrare più bassa e grassa! A meno che non siate alte 1.90 cm, allora, è preferibile evitare l’abbinamento skinny ultraderenti e ballerine, sia in ufficio che fuori.

3. Impariamo come scegliere il tacco giusto a secondo del jeans che indossiamo: la combo scarpe con troppo plateau – jeans aderenti può risultare poco fine e non adatto all’ufficio.

4. Non dimenticate i gioielli, senza però sceglierne di troppo appariscenti: preferite punti luce al collo, orecchini di perla, orologi di acciaio.

5. Non sbagliate modello: scegliete il jeans adatto alle vostre forme e che meglio valorizza la vostra silhouette.

Come indossare i jeans in ufficio: i consigli per non sbagliare
Come indossare i jeans in ufficio: i consigli per non sbagliare

Infine, un ultimo consiglio: non abusate dei jeans! L’ufficio, in fin dei conti, può essere un ottimo contesto per sfoggiare quei capi più “impostati”, rinchiusi nel nostro armadio e che non sempre scegliamo di indossare durante il tempo libero. Optate anche per dei pantaloni morbidi dal taglio maschile , una gonna longuette o un bel vestito, in modo da avere ogni giorno un look nuovo e assolutamente chic! Ottimo anche un pantalone culotte, chic e raffinato.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!