Ecco i miti da sfatare sul reggiseno

Esistono diversi miti da sfatare sul reggiseno. Scopriamo insieme quali sono e capiamo se hanno un fondamento oppure no così da migliorare il nostro modo di relazionarci con questo importante indumento intimo per ogni donna

Ecco i miti da sfatare sul reggiseno

Uno degli indumenti a cui una donna può difficilmente rinunciare è il reggiseno. Ebbene sì, il reggiseno, che sia a fascia, con ferretto, con la coppa strutturata in un determinato modo, che sia push up o semplicemente naif, è l’indumento necessario per sentirsi bene.

Indubbiamente si tratta di un accessorio intimo importante che rende il seno sinuoso e che fa sentire una donna in ordine ma, al tempo stesso, ci sono alcuni miti da sfatare sul reggiseno e che spesso creano preoccupazioni inutili in noi donne.

Nel corso degli anni infatti, sono nati ed hanno preso forma miti da sfatare sul reggisseno del tutto fuorvianti ed occorre documentarsi a fondo per avere la piena concezione della situazione

Nel caso specifico del reggiseno, il compagno fedele e sempre presente di quasi tutte le donne, vi sono alcune ‘leggende’ che vanno decisamente spogliate della loro falsa identità e rivestite di verità. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Il reggiseno provoca il cancro

Nei decenni passati si credeva che l’uso del reggiseno favorisse l’insorgere del tumore al seno. È bene sapere che non c’è alcun fondamento scientifico dietro questa affermazione e che non c’è alcun collegamento tra l’insorgenza di un tumore al seno e l’uso del reggiseno.

Quindi continuate ad utilizzarlo in tutta tranquillità.

Ecco i miti da sfatare sul reggiseno
Reggiseno a balconcino

Dormire con il reggiseno rende il seno più tonico

La maggiore o minore tonicità non dipende in alcun modo con l’uso del reggiseno, specie durante la notte. Comportatevi, quindi, secondo la vostra comodità e le vostre preferenze senza preoccuparvi di tutto il resto.

Il reggiseno fa male alla schiena

Assolutamente falso. L’uso del reggiseno non può in alcun modo essere correlato al mal di schiena. Al contrario un seno molto grande può essere causa di mal di schiena per via del peso che grava sulla colonna vertebrale. Bisognerà quindi fare attenzione alle posizioni che assumiamo durante la giornata ed anche alla postura in ufficio.

Ecco i miti da sfatare sul reggiseno
Esistono reggiseni di tante misure

Esistono solo 5 taglie di reggiseno

Assolutamente no. Ogni taglia di reggiseno ha una serie di misure di coppa, così da potersi modellare in base ad ogni forma di seno.

Il reggiseno chiaro non si nota sotto gli abiti trasparenti

Viene spesso detto e dato per vero (erroneamente) che il reggiseno a tinte chiare, come bianco, celeste et similia, tende a notarsi meno ed ad essere meno visibile sotto i vestiti. Falso! Il reggiseno bianco tende comunque ad apparire di più di un reggiseno color carne! E’ proprio questo infatti l’unico reggiseno che non permette troppi sguardi indiscreti. Più l’intimo si avvicina al colore naturale della nostra epidermide e meno si noterà.

Molte di queste erano convinzioni che davate per scontate? Adesso avete capito che si tratta solo di dicerie e che non ci sono dei fondamenti scientifici o fondo di verità.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!