Come vestirsi in discoteca: consigli per l’estate e l’inverno

Ecco alcuni consigli su come vestirsi in discoteca a seconda della stagione: alcuni consigli per essere a proprio agio anche con scarpe vertiginose e top

Come vestirsi in discoteca: consigli per l’estate e l’inverno

Come vestirsi in discoteca può non essere del tutto scontato, molto dipende dal locale che si frequenta e dall’età. Si può adottare un look sbarazzino se si è una ragazza di 15 anni, o uno trasgressivo ed elegante se si è un po’ più grandi, ma comunque ci sono alcuni accorgimenti che valgono per tutti gli outfit e che servono ad essere sempre a proprio agio.

Prima di svuotare l’intero armadio per trovare il giusto accostamento tra abiti e accessori, è opportuno fare una riflessione: andrò in discoteca per ballare tutta la notte o mi limiterò a passeggiare tra le piste sorseggiando un drink? Nel primo caso valutate bene il tipo di abito e le scarpe che indosserete, perché potrebbe essere davvero un’impresa giungere a fine nottata se si sta troppo scomode. Per le scarpe, se riuscite, portate un ricambio da tenere in auto per quando tornate, potrebbe essere indispensabile se dovete guidare, o fermarvi per il cornetto di rito.

Per quanto riguarda le borse, cercate di utilizzare piccolissime pochette, sono perfette quelle che si allacciano al polso o che si portano con una catenella a tracolla, vi permetteranno di ballare senza lasciare la borsa incustodita sopra qualche divanetto. Vi basterà una borsetta che possa contenere lo stretto indispensabile.

Come vestirsi in discoteca: consigli per l'estate e l'inverno

Come vestirsi in discoteca in estate

Molte discoteche durante l’estate chiudono e aprono in una location all’aperto. La maggior parte uniscono il giardino estivo e le piste da ballo ad un intrattenimento che inizia con aperitivo e cena. In estate è difficile avere freddo perciò non vi serviranno molti accessori da portare con voi, eventualmente munitevi di un piccolissimo scaldacuore o uno scialle da usare al ritorno quando farà più fresco o durante la cena se non vi sentite a vostra agio con l’abito troppo scollato.

Gli abiti indicati per la discoteca sono quelli da sera, perciò niente fiori e colori estivi ma via libera al nero, bianco e dorato anche in questa stagione. Alcune sere d’estate possono essere davvero afose e la presenza di molta gente potrebbe rendere ancora più irrespirabile l’aria, perciò valutate la possibilità di raccogliere i capelli con qualche pettinatura particolare ma stabile, che non crolli tra un ballo e l’altro.

I gioielli sono sempre d’effetto ed indicati per una serata in discoteca. Gli orecchini grandi vanno per la maggiore e, in estate in particolare, quelli in stile arabesco sono l’ideale, magari da abbinare ad una lunga fila di bracciali alla schiava. Sandali con plateau e zeppe aperte vanno preferite alle scarpe, per patire meno il caldo. Se siete molto alte e slanciate e avete scelto un long-dress, allora vi sono concessi anche i sandali gioiello magari abbinati ad una pochette dorata. Ricordate sempre che sembrare alte e magre anche senza tacchi è importante.

Come vestirsi in discoteca: consigli per l'estate e l'inverno

Come vestirsi in discoteca in inverno

In inverno bisogna tener conto di altri fattori per capire come vestirsi per andare in discoteca. Ad esempio, molti giovanissimi vanno a ballare di pomeriggio, perciò se sei una ragazza di 14 anni, ad esempio, e vai per la prima volta in discoteca con le amiche, non preoccuparti molto e mettiti gli abiti che ti fanno sentire a tuo agio. Un paio di jeans skinny, abbinati ad un top a fascia o una canotta leggera, da tenere sotto il maglioncino, vanno benissimo.

In ogni caso d’inverno avrete bisogno di un abbigliamento a strati, in modo da poter rimanere smanicate all’interno del locale.
Le giacche e giacconi andranno depositate nei guardaroba, perciò potrete approfittarne per lasciare anche la borsa nella quale mettere la giacchina che avete indossato sopra il top o il vestito senza maniche, portate con voi una piccola pochette in cui far stare un fazzolettino, la drink card e l’immancabile rossetto per i ritocchi.

Sono sempre indicate le scarpe con il tacco, ma se sei giovanissima ti puoi permettere anche le sneakers e, comunque, si può sempre valutare un look alternativo con il vestitino elegante e gli anfibi: d’effetto e sempre apprezzabile in luoghi di svago come questo.
L’unica cosa che dovrete ricordare quando andate in discoteca d’inverno è che dentro fa estremamente caldo e fuori incredibilmente freddo, specie di notte, perciò valutate bene tutti gli strati da indossare e cosa potrete togliere per essere comode e a vostro agio: vi aiuterà ad evitare di aggirarvi grondanti di sudore per la discoteca.

Che sia estate o inverno ricordate di considerare anche quest’ultimo fattore: dovete essere comode e libere nei movimenti. Alle scarpe col tacco a spillo, per esempio, preferite un modello con plateau o una zeppa, vi consentiranno di ballare senza farvi troppo male ai piedi.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!