Come vestirsi bene

Ogni donna dovrebbe sapere come vestirsi bene per essere sempre al top in ogni situazione quindi meglio darsi da fare per presentarsi sempre belle e in ordine. Eccovi alcuni consigli che vi aiuteranno

Come vestirsi bene

Sapere come vestirsi bene può essere davvero una grande arma di seduzione e, allo stesso tempo, può aiutarci nelle situazioni di tutti i giorni. Immaginate di trovarvi ad un colloquio di lavoro con l’abito sbagliato, sicuramente non fareste una buona figura e rischiereste di perdere un’ottima occasione.

Inoltre, non dimenticate, che sapersi vestire nel modo più adatto al proprio corpo vi aiuterà a nascondere qualche difetto e ovviare, ad esempio, ad un seno troppo piccolo o a dei fianchi troppo prosperosi.

Ogni ragazza dovrebbe sapere come vestirsi bene: in fondo, non è necessario spendere una fortuna per essere in ordine e alla moda, il buon gusto, tratto fondamentale di ogni donna, non ha bisogno di soldi ma solo di un’innata eleganza.

Se il vostro obiettivo è cambiare, o migliorare il vostro look, innanzitutto dovrete prestare attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti per essere sicure di giungere al traguardo sperato, il primo fra tutti è individuare la taglia giusta: indossare abiti troppo grandi potrebbe trasmettere un’idea di una persona un po’ sciatta e, al contrario, avere vestiti troppo piccoli potrebbero apparire di scarsa qualità. Sebbene possa sembrare una cosa piuttosto ovvia, non dimenticate che alcune donne vestono una taglia diversa tra la parte superiore e quella inferiore del corpo.

Come vestirsi bene

Come vestirsi bene spendendo poco

Il sogno di ogni donna è ricevere in regalo una carta shopping con fondo illimitato, ma difficilmente questo desiderio si avvererà e sono davvero poche le fortunate che possono non preoccuparsi di quanto investono negli acquisti per gli abiti.

Questo non significa che le ragazze che hanno un budget limitato debbano vestirsi male. Le soluzioni sono molteplici e tutte garantiscono un ottimo risultato. Inoltre non dobbiamo dimenticare che è fin dall’età adolescenziale che si forma il carattere di una giovane donna, perciò anche le ragazzine devono sapere come vestirsi bene a 13 anni, tanto per portare un esempio, senza far spendere una fortuna ai proprio genitori.

Come vestirsi bene
Spulciate nei mercatini dell’usato

Sapersi come vestirsi bene per andare a scuola, può aiutare le vostre figlie a farle sentire a proprio agio. Ma come comportarsi se vi chiedono degli abiti troppo costosi? Innanzi tutto potrebbe essere utile far capire loro il valore del denaro, così che comprendano che spendere certe cifre per una borsa che il prossimo anno sarà fuori moda, potrebbe essere poco saggio.

Se proprio volete tentare di accontentarle, ma non volete sperperare quattrini, potrete tentare due strade: i mercatini dell’usato o le vendite on-line. I negozi che vendono oggetti di seconda mano, vintage, sono davvero molti e, nella maggior parte dei casi, riuscirete trovare capi in buono stato a prezzi davvero convenienti.

Inoltre, su Facebook sono state aperte diverse pagine che mirano allo scambio e la vendita di oggetti usati. In alternativa potrete cercare in rete siti che propongo vendite di capi di marca ad offerte davvero interessanti.

Come vestirsi bene
Fatevi aiutare dalle commesse

Se invece non siete interessate agli abiti di firma, allora sarà davvero più facile fare ottimi acquisti con poco investimento. Probabilmente sapere come vestirsi bene in inverno, senza dover spendere molto, è decisamente più difficile perché i capi, tendenzialmente, costano di più. Non preoccupatevi, a tutto c’è un rimedio.

Se dovete acquistare un cappotto, e quello che avete scelto a basso costo è un po’ povero, potrete acquistare un set di bottoni lavorati e particolari così da impreziosire il capo spalla.

L’importante, quando comperate un capo economico, è prestare attenzione ai tessuti: in inverno potrebbero facilmente formarsi delle antipatiche palline sulla superficie, mentre in estate, quando le stoffe sono leggere, possono sgualcirsi con facilità.

Alcuni tessuti, come il cotone ed il tweed, sebbene siano economici, possono far sembrare un abito di alta qualità. Un consiglio: prendete l’abitudine di stirare sempre i vestiti prima di uscire così saranno sempre impeccabili e farete un figurone! D’altro canto, non c’è cosa peggiore di una ragazza con gli abiti stropicciati!

come vestirsi ad un matrimonio

Come vestirsi bene ad un matrimonio

Sapere come vestirsi ad un matrimonio è davvero importante per non fare gaffe e, allo stesso tempo, evitare di stare scomode e a disagio per tutto il giorno.

Innanzitutto è bene sottolineare che è assolutamente vietato indossare un abito bianco, a meno che non siate la sposa! A seconda della stagione e della location potrete scegliere vari tipi di abiti, con finiture più o meno ricercate, ma meglio se poco appariscenti.

La partecipazione potrebbe esservi d’aiuto nello scegliere la mise giusta: se la location indicata è molto ricercata, allora anche il vostro look dovrà esserlo. In alcuni casi l’invito riporta anche il dress code e quindi dovrete seguirlo.

Meglio evitare abiti troppo succinti, niente minigonne esagerate o scollature fuori misura, le userete in discoteca! Per le scarpe è bene fare molta attenzione alla vostra scelta, dovrete indossarle fino a sera quindi non fate scelte avventate lanciandovi su scarpe dai tacchi vertiginosi.

Se il matrimonio è in estate, un’idea potrebbe essere indossare un longdress con un bel paio di sandali gioiello abbinati ad un clutch. Semplice, di gusto e adatto a tutte le età.

Infine, non scoraggiatevi e girate un po’ per i negozi della vostra città. Ci sono molti negozi con prezzi accessibili che propongono abiti davvero belli e alla portata di tutte. Certe volte farsi consigliare da una commessa per creare i giusti accostamenti potrebbe essere un’ottima soluzione!

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!