Come scegliere le scarpe giuste

Se vi state chiedendo come scegliere le scarpe giuste a seconda dell'occasione e delle vostre esigenze, eccovi qualche consiglio per trovare le calzature giuste per tutti i giorni, per le cerimonie e per lo sport

Come scegliere le scarpe giuste

Sapere come scegliere le scarpe giuste è davvero importante per non rischiare di soffrire di mal di piedi e mal di schiena e rovinarsi l’intera giornata. Soprattutto quando si ha in previsione di indossare un paio di calzature per tutto il giorno, ad esempio quando si va a lavoro e non si ha la possibilità di togliere le scarpe fino a sera, è essenziale sceglierne un paio di comode che non vi facciano rimpiangere le ciabatte che vi aspettano a casa.

Scegliere le scarpe da cerimonia giuste, infatti, non significa solo trovare la calzatura adatta all’abito e consona per l’occasione, implica la scelta di un paio di scarpe che vi facciano sentire comode e a vostro agio e vi permettano di camminare, ballare e fare tutto quello che vi piace. In questo caso potrebbe tornare utile acquistare una comoda soletta per scarpe, si tratta di un piccolo accessorio in gel che si inserisce nella calzatura e aiuta a far stare meglio il piede all’interno di una scarpa con il tacco alto.

Come scegliere le scarpe giuste
Suolette in gel per scarpe

Come scegliere le scarpe giuste. Tacco alto o basso?

Secondo gli esperti di postura la scarpa perfetta che non crei problemi alla schiena e non influisca nella camminata ancora non esiste, ma dato che non è possibile girare scalze per la città, non vi resta che mettervi alla ricerca della calzatura più adatta per voi e la vostra struttura. Il tacco ideale, per non sovraccaricare la schiena e far stare comodi i piedi è quello largo e alto 3-4 centimetri.

Le scarpe con i tacchi sono il massimo della femminilità, ma se camminare su scarpe alte vi fa sentire a disagio e non siete in grado di mantenere una postura ed un passo armonioso, allora rischiereste di sortire l’effetto contrario perciò, se vi sentite più aggraziate con delle calzature basse, allora sceglietele accuratamente in base allo stile del vostro abbigliamento e alla stagione. S

e non volete saperne dei tacchi, in inverno potrete indirizzarvi verso i tantissimi tipi di stivaletti, da quelli eleganti e borchiati, a quelli sportivi e caldi con la suola bassa ed il pelo all’interno che vi faranno sentire comode come con le pantofole.

In estate la faccenda è anche più semplice perché tra sandali e ciabattine avrete l’imbarazzo delle scelta. I sandali gioiello sono perfetti anche per le serate eleganti o le cerimonie, se li abbinate alla giusta borsa e ad un long-dress non avrete nulla da invidiare alle signore che sfoggiano il tacco 12.

Come scegliere le scarpe giuste
Splendidi sandali gioiello

Se al contrario vi piace portare il tacco alto e cercate una soluzione per non soffrire troppo, potrete indirizzarvi su una scarpa con il plateau, che è l’ideale per far stare stabile il piede e non gravare troppo sulla punta. Scegliere il tacco giusto è importantissimo. Quelle con il tacco alto sono le scarpe giuste per caviglie grosse o le gambe corte perché slanciano l’intera figura, l’importante è che siano delle decolté e non abbiano il cinturino che andrebbe a sottolineare il problema al collo del piede.

Se soffrite di alluce valgo dovrete cercare una scarpa particolarmente comoda e non troppo stretta che vi consenta di far star bene il piede. Le scarpe giuste per alluce valgo non sono solo quelle dalle chiare fattezze ortopediche, per fortuna negli ultimi anni ne esistono di più carine e che meglio si incontrano con i gusti delle donne. In ogni caso, se il vostro problema non è grave, potete semplicemente scegliere una scarpa morbida e non troppo stretta.

Come scegliere le scarpe giuste
Scarpe comode per chi ha l’alluce valgo

Come scegliere le scarpe da corsa giuste

Per trovare le scarpe giuste per correre dovrete tener conto di diversi fattori quali eventuali problemi all’appoggio del piede, la postura che avete normalmente, il vostro peso, la distanza che intendete percorrere e l’andatura. Per questo motivo esistono diverse scarpe da running che potrete scegliere a seconda delle vostre esigenze e in base ai gusti personali.

Le scarpe meno sofisticate, dette minimaliste, sono anche le scarpe giuste per camminare e sono le più adatte a percorsi corti: questo tipo di calzatura punta al comfort e riproduce la sensazione di camminare a piedi nudi.

Per chi ha un ritmo veloce e corre con passi molto leggeri, la scarpa intermedia è l’ideale; si tratta di una calzatura adatta alle persone più giovani ed è indispensabile sceglierla con accuratezza perché è talmente essenziale nel modello che non lascia spazio ad adattamenti interni.

Come scegliere le scarpe giuste
Scarpa da corsa ammortizzata

Se la vostra corsa è regolare e necessita di una forte ammortizzazione del passo, la scarpa da corsa ideale è quella con il massimo ammortizzo, ovvero la maggior parte delle scarpe che si usano per il tempo libero. Se la usate esclusivamente per correre, nella scelta della calzatura ideale, tenete in considerazione la pianta, il collo del piede e la stringatura, tutti fattori indispensabili per la massima comodità e la miglior resa.

La marca della scarpa da corsa non è influente perché, qualunque sia la casa produttrice che sceglierete, vi fornirà una scarpa da running studiata per le esigenze specifiche, ovviamente starà a voi trovare il modello che più si addice alle vostre caratteristiche e ai fattori individuali come la morfologia e l’appoggio del piede, nonché alle vostre preferenze estetiche.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!