10 modi per annodare la sciarpa ed essere alla moda

Come annodare la sciarpa nel modo giusto? Quale sciarpa scegliere per essere sempre alla moda? Consigli e suggerimenti per valorizzare quest'accessorio con creatività e personalità

10 modi per annodare la sciarpa ed essere alla moda

Annodare la sciarpa nel modo giusto ci permette di trasformarla in un vero e proprio dettaglio di stile, dando un tocco in più anche all’outft più semplice. La sciarpa non ci abbandona mai: che sia a tinta unita o multicolor, elegante o casual, si tratta comunque di un accessorio a cui è difficile rinunciare.

Oltre a tenerci al caldo e a proteggerci dagli sbalzi di temperatura (sicuramente propri dell’inverno, ma che, tra condizionatori accesi e brezze serali, possono causarci malanni anche in piena estate), arricchisce il nostro look e contribuisce a renderlo unico e particolare. Questo, però, a patto di mixarla con gusto al nostro abbigliamento del giorno: per la buona riuscita del nostro outfit, scegliere la sciarpa giusta è importante esattamente come abbinare i colori dei vestiti!

Ad esempio, bisogna prestare attenzione ai tessuti: per una serata elegante, sarà meglio evitare la sciarpa di lana semplice e preferire un tessuto più pregiato, come la seta o il cashmere. Per un look casual, invece, una buona scelta può essere quella di optare per il jersey a tinta unita, prediligendo un modello corto. Desiderate movimentare il look da ufficio? Perfetto un foulard portato quasi come fosse una collana, di un tessuto leggero e colorato. E, naturalmente, per una comoda mise antigelo, perfette le sciarpone di lana grossa, lunghissime e avvolgenti.

10 modi per annodare la sciarpa ed essere alla moda
10 modi per annodare la sciarpa ed essere alla moda

Da non sottovalutare, poi, la luminosità che la sciarpa può dare al viso: sceglierla in un colore che non mortifichi il nostro incarnato, specialmente d’inverno, può contribuire a farci sembrare meno pallide, oltre a rendere meno triste un maglione un po’ smorto. Ma allora, quante sciarpe dobbiamo avere nell’armadio per essere sempre di tendenza? Non molte: una volta scelta quella giusta, possiamo riutilizzarla in tantissime occasioni , trasformandola in un accessorio sempre  nuovo. Il segreto è molto semplice: basta scoprire come annodare la sciarpa al collo! Ci sono tanti modi per annodare la sciarpa: apprendere queste tecniche ci permette di creare abbinamenti ancora più chic. Annodare un foulard in modo particolare, ad esempio, può davvero rendere raffinatissimo anche un capo di abbigliamento molto basic; inoltre, annodare la sciarpa in modo sempre nuovo è un modo estremamente low cost per personalizzare il nostro look dando libero sfogo alla nostra creatività! Per cominciare, vi mostriamo 10 modi diversi di annodare la sciarpa. Prendete ispirazione e poi lasciatevi guidare dalla fantasia!

10 modi per annodare la sciarpa ed essere alla moda

Nodo moderno

Ecco il  più semplice dei metodi per annodare la sciarpa: basta farla girare intorno al collo, lasciando cadere le due estremità sul davanti.

Nodo all’europea

Piegate in due la sciarpa e appoggiatela sul collo. A questo punto, infilate le due estremità nel buco che si è creato nella piega della sciarpa e il gioco è fatto!

A orecchie di coniglio

Se la sciarpa da annodare è una pashmina, questa tecnica fa per voi: dopo aver fatto due giri di sciarpa intorno al collo, fate fare un altro giro ad uno dei due lembi e, infine, unite i due lembi con un nodo.

A cascata

Un metodo per annodare la vostra sciarpa lunga in modo perfetto. Arrotolate la sciarpa due volte attorno al collo, in modo che non sia tirata.

A questo punto, infilate le estremità nella sciarpa, trasformandola in un morbidissimo e grande anello di lana.

Four in Hand

Un nodo un po’ complesso ma di grande effetto.

Dopo aver piegato la sciarpa a metà, poggiatela sul retro del collo, tenendola per le estremità. Inserite una delle estremità dentro la sciarpa (nell’anello che si forma piegandola); a questo punto, girate l’anello ed inserite anche l’altra estremità.

Il nodo a guscio

Adagiate la sciarpa sulle spalle, in modo che ci sia un lembo più lungo dell’altro. Dopo aver arrotolato il lembo più lungo intorno al collo, bloccatelo sulla parte posteriore, in modo che il lembo più corto resti libero nella parte anteriore.

Il dolcevita

Perfetto modo per annodare sciarpa di seta: arrotolate tutta la sciarpa intorno al collo, molto stretta, e poi incastrate i due lembi nella parte interna del collare.

Il drappo classico

Un modo per portare la sciarpa sempre alla moda. Senza nodi, ma semplicemente lasciando i due lembi della sciarpa scendere lungo le nostre spalle. Perfetto per vivacizzare il look total black.

Nodo doppia sciarpa

Avete dubbi su quale sciarpa scegliere? Beh, indossatene due! Fate fare due giri intorno al collo alla prima sciarpa e annodate. Ora, posizionate su questa sciarpa una più leggera e annodate anche questa.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!