Centrotavola di fiori in carta velina

Realizzare un centrotavola di fiori in carta velina sarà un ottimo modo per addobbare i tavoli durante un banchetto nuziale in modo economico

Realizzare un centrotavola di fiori in carta velina sarà un’ottima idea per addobbare una tavola durante un matrimonio o per avvenimenti particolarmente gioiosi.

Grazie a questi centrotavola fai da te, infatti, non solo risparmierete tanto denaro ma derete vita alle combinazioni di colore che più gli piacciono con pochi sforzi e pochi strumenti a vostra disposizione. Si tratta di una tecnica molto semplice, alla portata quindi anche dei meno esperti, ma che darà vita ad un risultato davvero bellissimo.

Vediamo, quindi, come realizzare un centrotavola di fiori in carta velina.

sito-1

Per iniziare avrete bisogno di 10 strati di carta velina del colore che più preferite. Dovrete avere dei fogli grandi 10 × 10 cm. Una volta sovrapposti 10 strati di carta velina poggiate sopra un bicchiere e tracciate quindi un cerchio utilizzando una matita.

Realizzazione del cerchio
Realizzazione del cerchio

Utilizzando forbici ben affilati tagliate lungo la linea tracciata così da avere 10 cerchi. Prendete quindi una graffetta così da tenere fermi i fogli e con uno strumento appuntito realizzate due fori al centro a distanza di circa 1 cm l’uno dall’altro. Se lo desiderate potete utilizzare, come in questo caso, anche una semplice matita ben appuntita utilizzando come base d’appoggio una superficie morbida come ad esempio una spugna in maniera tale da facilitare la perforazione.

Prendete, quindi, del fil di ferro e tagliatene 10 cm perché dovrete farlo passare attraverso i due fori attorcigliando poi le due estremità così che si vada a formare lo stelo del vostro fiore in carta velina.

Rimuovete quindi la graffetta ed uno alla volta sollevate i vari fogli di carta velina accartocciandoli al centro. In questo modo formerete i petali del vostro fiore di carta velina.

Realizzazione dei petali
Realizzazione dei petali

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato 18 fiori utilizzando più combinazioni di colori, due come in questo caso o anche di più, ed a questo punto andate ad inserire i fiori in una semisfera di polistirolo del diametro di circa 15 cm.

Composizione del centrotavola
Composizione del centrotavola

Aggiungendo uno dietro l’altro i vostri fiori, alternandoli in base al colore, ricoprirete interamente tutta la vostra semisfera e darete vita ad un centrotavola di fiori in carta velina davvero perfetto che potrete quindi utilizzare per imbandire la vostra tavola durante un matrimonio o in tante altre occasioni.

sito-3

Consigli

Potete utilizzare anche una sfera intera di polistirolo senza dividerla a metà. In questo caso dovrete raddoppiare il numero dei fiori realizzandone 36. Un quantitativo maggiore di fiori di carta velina vi permetterà di poter giocare meglio con varie tonalità di colori.

I singoli fiori di carta velina potranno essere utilizzati anche per delle altre decorazioni della vostra cerimonia, come ad esempio segna posti o bomboniere.

Altrettanto interessante sarà vedere come realizzare fiori con tovaglioli di carta.