Come curare i denti da latte nei bambini

Curare i denti da latte è importante per la futura salute della dentatura dell'adulto. Ecco cosa consigliano i dentisti e quali sono i giusti atteggiamenti da tenere a mente per la salute orale del bambino

Come curare i denti da latte nei bambini

Uno dei compiti di un genitore è di sapere come curare i denti del proprio bambino e, allo stesso tempo, aiutarlo a prendere consapevolezza dell’importanza di provvedere al meglio la propria igiene orale.

La dentatura da latte, o dentizione decidua, è composta da 20 denti, dieci nell’arcata inferiore e dieci in quella superiore: non sono presenti i premolari. Sebbene non siano i denti definitivi e, nell’arco dei primi 12 anni di vita del bambino, cadranno in ragione di quelli definitivi, è ugualmente importante prendersene cura. L’eruzione dei primi denti avviene tra i 6 e gli 8 mesi e, tra i 2 anni e i 2 anni e mezzo, sono tutti comparsi.

Il consiglio degli specialisti è di sottoporre quanto prima il bambino ad una visita di controllo (verso i 4-5 anni) così che il piccolo prenda confidenza con lo studio dell’odontoiatra e con il dentista stesso, questo per evitare che il primo incontro avvenga in un momento di emergenza ed il bimbo associ il dentista ad un evento brutto. Durate la visita di controllo il genitore può tranquillamente tenere il bambino in braccio durante il primo approccio con il medico, così da tranquillizzare il piccolo e metterlo a proprio agio.

I controlli dovrebbero essere eseguiti, secondo quanto consigliato dai medici dentisti, ogni 6 mesi perché lo smalto dei denti da latte è molto meno resistente e pertanto, i denti stessi, possono rovinarsi molto più velocemente.I denti da latte si possono cariare, proprio come quelli definitivi, in tal caso dovranno essere curati con tempestività perché carie denti da latte e dolore sono una pessima accoppiata per il vostro bambino. Ecco cosa c’è da sapere.

I denti da latte cariati vanno curati?

I denti da latte si possono cariare per due motivi principali: una scarsa igiene orale e un’alimentazione errata. Un bambino che non ha l’abitudine di lavarsi i denti sarà maggiormente soggetto all’insorgenza di problemi dentali. Si tratta di un problema progressivo che può portare alla distruzione del dente e per questo, anche nei bambini, potrebbe essere necessario un’otturazione. Un dente cariato, se non viene curato, può cadere causando, nel futuro, un mal allineamento della dentatura.

Bisogna ricordare che i bimbi non sono in grado di lavarsi bene i denti da soli ma, allo stesso tempo, è necessario che prendano confidenza con lo spazzolino. Per questo motivo, dopo aver lasciato il piccolo ad armeggiare con lo spazzolino, i genitori dovrebbero dare un’ultima passata, per raggiungere anche gli angoli più nascosti e più soggetti a carie.

Per quanto riguarda l’alimentazione, cibi ricchi di zuccheri, specie se collosi, come caramelle e merendine, sono veri pericoli per i denti, soprattutto se non si ha la sana abitudine di passare lo spazzolino dopo l’assunzione. In più, molti bambini hanno la cattiva abitudine di bere della camomilla con il biberon prima di dormire, direttamente sotto le coperte, quindi senza lavarsi i denti prima di coricarsi. Questa consuetudine può rilevarsi davvero pessima, in particolare per i denti davanti.

Le carie sono causate dai batteri del cavo orale che vengono generati nella placca dentale e che si nutrono del glucosio presente negli alimenti. Nei bambini la velocità di intaccare lo smalto dentale è molto veloce perché i denti sono piccoli e lo smalto è meno mineralizzato e resistente, ecco perché, ad esempio, le carie denti da latte a 5 anni possono degenerare rapidamente intaccando la dentina e comportare un forte mal di denti.

Anche la carenza di fluoro può incidere nel formarsi delle carie, per questo motivo i pediatri, generalmente, consigliano l’assunzione di un integratore di fluoro. I denti da latte cariati devono essere curati come quelli definitivi, pertanto non importa se il piccolo ha 3 anni o se la carie dei denti da latte si presenta a 6 anni, prima che il problema diventi doloroso è bene eliminarlo.

La vecchia credenza che i denti da latte, in quanto destinati alla caduta, non siano da curare, è assolutamente sbagliata, questo perché, come già anticipato, un dente da latte cariato potrebbe cadere prematuramente causando, in futuro, denti storti o malocclusione dentale. Se l’otturazione non fosse sufficiente a curare il dente malato, quando la carie va oltre la dentina e colpisce la polpa del dente, solo in quel caso, il dentista potrebbe optare per la devitalizzazione o per una soluzione drastica ed estrarre il dente.

babyteeth

Devitalizzazione denti da latte

Ormai avrete capito che non c’è differenza tra denti da latte e definitivi, pertanto, se dovesse essere necessario, si dovrà ricorrere alla devitalizzazione. I dentini dei bambini hanno nervi e vasi come i denti degli adulti, per questo motivo possono essere soggetti a forti dolori, perciò si devitalizza un dente per eliminare il dolore; la scelta tra otturazione e devitalizzazione dipende molto dalla profondità della carie, che il medico potrà valutare con radiografia endorale.

I dentisti preferiscono devitalizzare un dente da latte, piuttosto che rimuoverlo, per prolungare la sua presenza nell’attesa dell’eruzione del dente permanente. Se proprio si rende necessaria l’estrazione, molti medici consigliano l’inserimento di <strongì> mantenitore di spazio per evitare che i denti vicini a quello estratto si spostino causando una dentatura storta.

Come sempre, prevenire è meglio che curare, perciò fin da piccolissimi abituate i vostri bambini a tenere in mano uno spazzolino, fatevi vedere che vi lavate i denti e accompagnateli a conosce il dentista, facendo loro capire che non è una figura negativa, ma un amico dei loro dentini. Per questo motivo non raccontate delle vostre esperienze negative ai bambini e, alla fine della visita, ricordate di far notare quanto gentile e delicato sia stato il dentista.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!