Come essere una buona mamma per tuo figlio

Come essere una buona mamma per tuo figlio? Ecco alcuni consigli utili ed errori da evitare per costruire il giusto rapporto

Come essere una buona mamma per tuo figlio

Capire come essere una buona mamma per tuo figlio non è assolutamente facile e, per quanto possa sembrare assurdo, nessuno ce lo potrà mai insegnare. Noi donne riusciamo a leggere istruzioni a livello astrale, ce lo abbiamo scritto ne DNA il modo in cui prenderci cura della nostre creature, d’altronde non dobbiamo dimenticare gli antichi proverbi che recitano continuamente idilliache intese tra madre e figlio, molto superiori a quelle che una persona avrà per il resto della propria vita. Infatti una madre, spesso, si trova ad affrontare situazioni impegnative, molto ben diverse da quelle con cui dovrà mai misurarsi un padre.

Nessuno potrà sapere meglio di voi cosa qual è il miglior bene per vostro figlio ma potete evitare di commettere gli errori grossolani che vengono spesso commessi, in modo da poter gestire con disinvoltura le sfide che la vita di mamma vi porrà di fronte ogni giorno.

Come essere una buona mamma per tuo figlio: gli errori da evitare

Negli scorsi anni sono stati numerosi i film che hanno dipinto i ragazzi, fin dagli anni ’50, per essere eccessivamente legati alla figura materna: dei veri e propri mammoni. Questa è la amara verità, infatti l’errore principale che possiamo poter fare è quello di tenere eccessivamente legati i nostri figli al mito del ‘nido‘, e molto più spesso di quanto si crede questo morboso rapporto madre- figlio, diviene un vero e proprio ostacolo per la corretta crescita e per l’equilibrio psicologico dei nostri figli.

Non siate mai accondiscendenti solo perchè così eviterete discussioni: è vostro compito sostenere i figli nelle scelte ma anche far notare i lati negativi, sia nelle scelte di vita giornaliere, che nelle scelte dei compagni. Questo però non deve essere visto come un’autorizzazione, una scusa, per essere onnipresenti nella vita dei nostri ragazzi. Permettiamogli anche di sbagliare: dopotutto sono gli errori a fortificare il carattere ed a formare gli uomini e le donne che saranno un domani.

Come essere una buona mamma per tuo figlio

Siate sempre un punto saldo, una fonte di saggezza ma senza cercare di imporvi troppo: non serve criticare gli hobby. La regola d’oro per avere una vita felice come madre è quella di lasciar vivere, di guidare senza imposizioni e vedrete che i vostri figli ve ne saranno grati e ricorderanno con gioia anche i litigi più furibondi, in fondo ‘la mamma non si scorda mai‘.

Uno dei consigli più importanti che in questi anni sembra essere diventato ancora più fondamentale, è l’essere aperti mentalmente. Siate sempre disponibili a parlare ed a ricevere le confessioni dei vostri figli senza aver paura di ammettere qualche sbaglio: questo non farà altro che aumentare la stima nei vostri confronti e rafforzare il rapporto madre-figlio: chi non vorrebbe avere una madre con la quale poter discutere tranquillamente di tutto e che, nel tempo, non rinfacci le confidenze ricevute?

Come essere una buona mamma per tuo figlio

Certamente essere una buona madre non è, dopotutto, così facile, ma noi donne abbiamo dalla nostra parte l’istinto, mai sottovalutalo, sarà il vostro alleato più forte. Inoltre non siate mai gelosi dell’affetto che vostro figlio nutre per il padre, anche lui è una parte importante della sua formazione. Tutto ciò non farà che rafforzare ancora di più il rispetto e l’amore che nutre per voi.

Tutte queste linee di condotta però non devo essere viste come una bibbia infallibile, infatti giorno per giorno riuscirete sempre meglio a rapportarvi con i vostri figli ed a vivere la vostra posizione di madre; vostro figlio saprà sempre che le vostre azioni sono fatte per il suo bene, anche se a volte sembrerà non capirlo. Crescendo vi sarà grato della vostra presenza discreta  e dei vostri insegnamenti, soprattutto se non saranno stati imposti ma suggeriti con esempio e con il buonsenso consapevoli che non esistono regole sicure sull’educazione dei figli.

Specie nel periodo dell’adolescenza abbiate un dialogo con vostro figlio e fategli capire che per lui voi ci sarete sempre.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!