Il bimbo si avvicina al bordo della piscina. Quello che accade subito dopo è l’incubo di ogni genitore!

Quasi tutti i genitori vivono con molta ansia il momento in cui il proprio bambino inizia a nuotare. Ecco cosa è successo a questo bimbo dopo il tuffo in acqua. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Il bimbo si avvicina al bordo della piscina. Quello che accade subito dopo è l’incubo di ogni genitore!

Quando costruiamo una piscina nel giardino di casa ed abbiamo dei bambini piccoli, la prima cosa che facciamo è in genere quella di garantire la loro sicurezza e fare in modo che questa non sia liberamente accessibile se non sotto la stretta sorveglianza di un adulto.

Sono molti i genitori che hanno infatti molta paura a lasciare i propri figli da soli in piscina o in mare aperto, soprattutto quando sono ancora piccoli perché si crede che non siano in grado di nuotare e ci si ostina a metterli dentro ad improbabili salvagenti per stare più tranquilli.

Ma è davvero così? I bambini sanno nuotare per istinto oppure no? E’ quello che dimostra questa mamma riprendendo il suo bambino sul bordo di una piscina.

Poco dopo il piccolo si lancia in acqua ed inizia a nuotare come se lo facesse da sempre, guidato soltanto dal suo istinto e dalla forza di galleggiamento. In ogni caso esistono dei veri e propri corsi adatti ai più piccoli per sviluppare questa capacità e crescere sapendo nuotare in modo naturale e spontaneo.

In ogni caso ci sentiamo di dire una cosa: la prudenza non è mai troppa ed ogni genitore in fondo conosce bene le capacità del proprio figlio e le sue attitudini. Lasciarlo nuotare da solo potrebbe anche andare bene ma la supervisione di un adulto non fa mai male a nessuno.

Altrettanto interessante sarà vedere cosa succede quando una bambina cade in piscina mentre sta giocando. La sua mamma non riesce a credere ai suoi occhi e resta letteralmente a bocca aperta!