Biberon anticolica: perchè funzionano

Ecco come funzionano i biberon anticolica e perché possono essere utili per ridurre notevolmente i dolori addominali del bebè.

Biberon anticolica: perchè funzionano

La scelta del biberon assilla ogni mamma del mondo. Non tutte le mamme, infatti, hanno la fortuna di riuscire ad allattare il proprio bambino attaccandolo al seno. Molte volte il latte manca o il bambino ha serie difficoltà ad attaccarsi al seno, così da costringere, a malincuore, il genitore a servirsi del biberon per farlo mangiare.

Nei primi mesi di vita il neonato può essere soggetto a coliche gassose che, certe volte, purtroppo lo fanno soffrire davvero molto. Per ovviare a queste spiacevolissime situazioni potrebbe essere utile servirsi di un biberon anticolica che aiuta, appunto, a contrastare l’insorgenza di questi fastidi.

Biberon anticolica: perchè funzionano
Allattamento con un normale biberon

Cosa sono le coliche

Le coliche sono l’effetto dell’immaturità dell’apparato digerente del bambino. Finché si trovava nella pancia della mamma, il piccolo si nutriva attraverso il cordone ombelicale e il sistema sanguigno. Una volta venuto al mondo, il neonato dovrà adattarsi al sistema di nutrimento che coinvolge l’intestino e lo stomaco causando dolorose coliche. Con il passare del tempo questi organi maturano e le coliche pian piano spariscono.

Purtroppo i genitori non possono fare molto per alleviare il dolore causato dalle coliche. Alcuni neonati hanno delle posizioni che gli donano sollievo, ad esempio a pancia in giù appoggiati al braccio dell’adulto; in altri casi piccoli massaggini alla schiena e alla pancia possono aiutare, ma sicuramente, se la colica si fa particolarmente forte, poco si può fare per il piccino.

Biberon anticolica: perchè funzionano
Biberon anticolica

Perché funziona il biberon anticolica

Il biberon anticolica è dotato di una valvola che permette di controllare l’aria all’interno del biberon. Il latte, grazie alla valvola anticolica, defluisce molto lentamente permettendo il controllo dell’assunzione da parte del bambino. Un ridotto flusso del liquido aiuta a diminuire sostanzialmente l’aria che il piccolo ingerisce con l’uso del biberon senza gravare, ulteriormente, sull’apparato digerente.

In più, il biberon anticolica, grazie alla valvola, aiuta il bambino a succhiare con maggiore facilità e previene l’insorgenza di otiti da suzione.

Potete acquistare un biberon anticolica in tutte le farmacie e nelle sanitarie. Il costo è leggermente più alto di un biberon classico e cambia a seconda della marca che scegliete.

Nel caso di dubbi potete chiedere consigli al vostro pediatra durante le visite di controllo.

I nostri video tutorial
Commenti
Claudia Vespa

05 maggio 2017 - 13:22:57

grazie per l'articolo davvero interessante. per unire l'utile al dilettevole, qualcuno sa percaso se esistono aziende che fanno <a href=”http://www.ciucciomania.com>biberon personalizzato</a> dove poter incidere il nome del piccolo o una frase carina?

0
Rispondi