Stai cercando un amico di letto? Ecco come sceglierlo

Un amico di letto permette di godere dei benefici di un rapporto senza implicazioni e complicazioni sentimentali, ma bisogna sceglierlo con attenzione. Ecco alcuni aspetti a cui prestare particolare attenzione per non commettere errori

Stai cercando un amico di letto? Ecco come sceglierlo

Spesso sentiamo parlare di “amico di letto”, ma in realtà cosa significa davvero averne uno? E’ risaputo che la discriminante che da sempre trasforma i rapporti è il sesso. Il sesso definisce una qualche forma di relazione, affettiva, amorosa, divertente, estemporanea etc. L’unico campo in cui il sesso non gioca un ruolo dominante è quello amicale. Tra due amici infatti, il sesso o l’attrazione fisica è assente e proprio per questo è possibile definire un rapporto scevro da ‘condizionamenti‘. Spesso ci troviamo nella condizione mentale ed esistenziale in cui rifuggiamo responsabilità, in cui decliniamo ogni forma di impegno, sacrificio e qualsiasi forma di coinvolgimento affettivo e desideriamo semplicemente ‘divertirci‘. Quando il nostro Io più profondo elude i legami, forme d’amore che comporterebbero una relazione più stabile e concreta, il nostro Io più superficiale e libertino prende il sopravvento e ci mette nella condizione più o meno conscia di ricercare situazioni in cui non è necessario investire sentimenti ma solo prendere il lato lieve e ludico delle cose.

La domanda che germina spontanea diventa: “Come posso divertirmi senza impegnarmi? e la risposta è molto semplice: “Con un amico di letto“. Eh sì, un amico di letto è l’ideale per evitare forme amorose impegnative, potenzialmente sofferte e coinvolgenti. Un amico di letto comporta una serie di vantaggi che in altre circostanze invece non esisterebbero. Per scegliere un amico di letto, però, è importante seguire alcuni semplici punti.

  1. Comunione di intenti. Affinché sia un vero amico di letto deve avere le stesse vostre intenzioni, ovvero l’intento di divertirsi senza coinvolgimenti sentimentali prendendo solo il bello del rapporto.
  2. Scegliere un uomo “libero”. Scegliete un amico di letto che sia libero. Per libero s’intende privo di pregiudizi, di paranoie e di potenziali condizionamenti emotivi.
  3. Assicuratevi che non provi qualcosa per voi. Un amico di letto deve vedervi solo in termini amicali con l’aggiunta di un po’ di pepe in più ma non deve essere in alcun modo affascinato o coinvolto da voi altrimenti si rischierebbe di farlo soffrire.
  4. Non scegliete un amico che vi solletica la mente. Evitate di scegliere un amico di letto che in qualche modo vi stuzzica cerebralmente, sceglietelo a livello ferormonico e basta! Così sarete sicure di non incorrere in potenziali incidenti d’amore.
  5. Un uomo onesto. Scegliete un amico di letto che sia affidabile, onesto e di fiducia in modo che non vi siano brutte sorprese.
I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!