Come superare un tradimento

Come superare un tradimento: cosa fare per recuperare un rapporto entrato in crisi dopo un adulterio e come superare i momenti difficili che seguono la scoperta dell'infedeltà da parte del compagno

Come superare un tradimento

Capire come superare un tradimento non è facile. Quando una donna scopre di essere stata tradita il mondo le cade addosso. La sofferenza è grande, si pensa ai momenti belli e si rimugina in continuazione sull’evento, cercando di capire perché è successo e cosa ha portato il partner a cercare una relazione clandestina. Il dolore è, nella maggior parte dei casi, causato dalla perdita di fiducia e dal crollo di alcune certezze.

Questa sofferenza difficilmente permette di pensare lucidamente e le emozioni possono tradire, impedendo di capire che cosa ha portato il compagno a cercare, in un’altra donna ciò che aveva nell’attuale rapporto. Purtroppo, anche se non è facile da comprendere, il tradimento è il risultato di una serie di concause scatenate da entrambi le parti.

Come superare un tradimento
Il tradimento ha radici profonde

Per questo motivo, sebbene in un primo momento vorrete gridare al mondo che il vostro partner è un traditore e perciò è l’unico colpevole, dovrete comunque approfondire ciò che lo ha spinto a tradirvi, questo vi tornerà utile per recuperare il vostro rapporto o, nelle prossime relazioni, qualora decidiate di non perdonare il vostro compagno. Scoprire un tradimento non è mai semplice.

L’aggressività è un sentimento che potrebbe cogliervi anche se siete delle persone molto pacate, soprattutto nei confronti dell’altra donna. In questo caso la raccomandazione che dobbiamo farvi è di respirare profondamente e tenervi lontane dal terzo incomodo. Le discussioni e le liti di questo tipo possono degenerare e l’ultima cosa che può esservi utile è dare spettacolo! In ogni caso, ricordate che lei è solo una comparsa, probabilmente giunta sulla scena al momento giusto, il vero problema è tra voi e il vostro compagno, non distraetevi se volete trovare una soluzione.

Come superare un tradimento
Evitate l’aggressività

Quando una donna scopre il tradimento viene travolta da una rovinosa frana che rompe, distrugge e ricopre tutto ciò che prima era bello e florido. La coppia è il punto in cui due persone, unite intellettualmente e sentimentalmente, si incontrano e condividono tempo, passioni e aspettative per il futuro, per questo motivo, sapere che questo spazio è stato violato porta a una forte crisi ed ad uno sconvolgimento.

Per prima cosa dovrete trovare il modo di distrarvi per non farvi sopraffare dalle emozioni. Trovate qualcosa di diverso da fare, per esempio, concedetevi una giornata di svago alle terme per farvi coccolare da un bel massaggio: questo vi aiuterà a capire quello che davvero volete fare. Vi state chiedendo se dovete interrompere la relazione o se dovete perdonare il vostro compagno? Avere fretta non vi farà prendere una decisione giusta, decidere subito potrebbe essere sbagliato perché sareste guidate dal dolore, dalla rabbia e dalla rassegnazione.

Uscire di casa per stare con gli amici è importante per evitare di rinchiudersi in sé stesse. Non è opportuno frequentare le stesse compagnie che avevate con il vostro partner, almeno in un primo momento potrebbe esservi utile non coinvolgere gli amici per farli schierare con l’una o con l’altro; state con le vecchie amiche di sempre, quelle che vi conoscono bene e non hanno bisogno di fare troppe domande: l’ultima cosa che vi serve è subire il terzo grado.

Quando sarete un po’ più lucide e lo shock iniziale avrà lasciato spazio ad una maggiore lucidità, cercate di capire dove sono iniziati i problemi che hanno spinto il vostro uomo a tradirvi. Scavate alla ricerca delle responsabilità dell’uno e dell’altra e vi stupirete nello scoprire che il tradimento non è stato altro che il risultato di una crisi di coppia che avete sottovalutato.

Non vergognatevi di ciò che è successo, infondo siete voi quelle che sono state tradite e non spetta alla donna giustificare il proprio compagno. Non siete in difetto e nessuno può giudicare voi e il vostro rapporto.

Come superare un tradimento
Un terapeuta di coppia potrebbe aiutarvi

Non è facile lasciar morire un rapporto, molte donne, anche dopo un tradimento, cercano di ricucire il legame di coppia perdonando il proprio compagno. In questi casi potrebbe essere davvero utile consultare uno specialista di coppia. Ovviamente, perché il percorso abbia successo, entrambi dovrete essere convinti di voler recuperare il rapporto, chiudendo ogni relazione extra coniugale e risolvendo i problemi di fondo. Lo specialista potrà essere una sorta di moderatore che vi aiuterà a trovare un punto d’incontro per ripartire verso nuovi obbiettivi comuni.

La maggior parte del lavoro, in ogni caso, spetterà alla persona tradita che dovrà, pian piano, ritrovare sicurezza, apprezzare gli sforzi del compagno e ricominciare a donare fiducia.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!