Com’è la perfetta coinquilina di casa? Ecco come scoprirlo

La coinquilina perfetta dev'essere educata, rispettosa, pulita e affidabile in modo da garantire una convivenza piacevole e duratura. Vediamo insieme le caratteristiche principali che deve avere al fine di evitare problemi di qualsiasi tipo durante la convivenza

Com’è la perfetta coinquilina di casa? Ecco come scoprirlo

Quando si decide di andare a vivere da soli scegliere la perfetta coinquilina diventa un’esigenza perfetta per una convivenza senza problemi. Arriva, infatti, un momento nella vita in cui si prende la decisione di staccarsi dal nido e di prendere il volo per imparare ad essere responsabili ed autonomi. La più grande forma di autonomia, oltre a quella mentale, è indubbiamente quella economica. Essere in grado di provvedere a sé stessi, non dover chiedere aiuto ai genitori è uno degli step più importanti. Spesso quando si lascia il nucleo familiare per iniziare una nuova fase della propria vita, il primo passo viene affrontato con qualcuno al fine di ammortizzare le spese e, forse, avvertire meno il distacco (molto spesso sofferto e molto sentito) dalla famiglia.

Ecco che quando si sceglie di andare a vivere da soli entra in gioco la figura della coinquilina o del coinquilino. Ma qual è la perfetta coinquilina? La risposta a questa domanda non è per nulla semplice dato che ognuno di noi è un mondo in miniatura e riuscire a far collimare le vicendevoli esigenze, necessità e modus vivendi risulta spesso ostico. Chiaramente non è possibile stilare una vera e propria tabella qualitativa che la perfetta coinquilina dovrebbe possedere, questo perché le principali prerogative della suddetta sono figlie della totale soggettività. Nonostante non sia quindi fattibile asserire con certezza come dovrebbe essere a 360 gradi la coinquilina perfetta, è comunque utile stilare una serie di caratteristiche o punti importanti in base ai quali sceglierla.

Scegliere una perfetta coinquilina significa prendere un’importante decisione nella misura in cui la persona scelta condividerà con noi spazi, momenti e giorni. Vediamo insieme i principali:

  • Educazione – Nel novero delle molteplici caratteristiche che dovrebbe possedere la perfetta coinquilina, al primo posto svetta l’educazione. Ebbene sì, è fondamentale che la perfetta coinquilina sia una persona educata, che sappia comportarsi secondo buone maniere e secondo ratio.
  • Pulizia – Un altro punto importante riguarda la pulizia e l’igiene: la perfetta coinquilina deve essere una persona pulita che tiene particolarmente all’igiene personale, rispettosa degli spazi comune come di quelli intimi e personali, ma anche collaborativa nelle faccende di casa e propositiva nella gestione vicendevole delle responsabilità;
  • Onestà – La perfetta coinquilina dovrà essere onesta nei modi e nel suo stesso modo di essere al fine di evitare problemi. 
  • Mentalmente aperta – Una perfetta coinquilina dovrà anche essere aperta al dialogo al fine di poterci scambiare opinioni, idee, pareri e pensieri. Deve essere in grado di stimolare i nostri orizzonti portandoci a conoscenza di altri punti di vista e visioni del mondo.
  • Affidabile – Tra tutte le prerogative forse quella principale concerne l’affidabilità. La perfetta coinquilina, infatti, deve avere la nostra fiducia, deve essere affidabile nella parola quanto nei fatti in mondo da non incorrere in potenziali problematiche o ruggini più o meno importanti.
I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!