Come realizzare un cuscino senza cucire

Realizzare un cuscino senza cucire ed utilizzare ago e filo può sembrare difficile ma grazie a questa particolare tecnica sarà davvero semplicissimo

Riuscire a realizzare un cuscino senza cucire senza ago e filo sembra davvero impossibile.

Tutte le donne, infatti, amano abbellire la propria casa in modo originale e divertendosi nell’abbinare colori e tessuti. Tutto questo, però, spesso e volentieri richiede un’abilità non da poco con ago e filo, cosa che non è tipica di ogni donna.

Per coloro, quindi, che non amano cucire ma vogliono comunque realizzare dei cuscini con le proprie mani per abbellire il proprio salotto o il proprio soggiorno potranno trovare in questa tecnica una soluzione davvero geniale.

Vediamo, quindi, come realizzare un cuscino senza cucire.

Procedimento

Per realizzare un cuscino senza cucire e di conseguenza senza utilizzare ago e filo saranno necessari soltanto due oggetti, un cuscino quadrato ed un tessuto di forma quadrata grande tre volte il cuscino che avete intenzione di utilizzare.

Si tratta di una tecnica molto semplice, che non necessiterà l’uso di ulteriori strumenti ma che darà vita ad un risultato davvero perfetto.

Si tratta di un escamotage che utilizza quella che viene chiamata tecnica Furoshiki e che potrete realizzare in pochissimi secondi.

Primo step
Primo step

La prima cosa da fare è posizionare il cuscino sul tessuto come mostrato nel video. Fatto questo dovrete ripiegare la parte del tessuto che si trova vicino a voi r piegarla sul cuscino. Fatto questo tirate indietro il cuscino verso di voi e ripiegatelo così da avvolgerlo nel tessuto. Avrete ottenuto in questo modo un triangolo di tessuto proprio davanti al cuscino che dovrete ripiegare due volte così da coprire perfettamente il vostro cuscino.

Chiusura laterale
Chiusura laterale

Fatto questo avrete ottenuto due lembi di tessuto da entrambi i lati del vostro cuscino. Dovrete semplicemente arrotolare le estremità dopo aver fatto combaciare gli angoli da entrambi i lati e procedere alla realizzazione di un nodo.

Nodo finale
Nodo finale

In questo modo, come mostrato nelle immagini, avrete ottenuto un cuscino perfettamente foderato senza per questo utilizzare ago e filo. Di conseguenza una tecnica velocissima, alla portata davvero di tutti e che darà vita ad un ottimo risultato.

Realizzare un cuscino senza cucire non è mai stato così semplice come con questa tecnica che vi consentirà di poter cambiare aspetto al vostro salotto o al vostro soggiorno ogni qualvolta lo desideriate senza per questo perdervi in lunghissime preparazioni o in operazioni molto complesse.

Consigli

Utilizzate la tipologia di tessuto che più preferite, del materiale che più si abbina all’ambiente in cui andrete a utilizzare il cuscino. È importante, però, per il buon esito di questa tecnica utilizzare un tessuto che abbia una grandezza pari a tre volte il cuscino stesso.