Come piegare un tovagliolo a forma di cuore

Vi siete sempre chiesti come piegare un tovagliolo a forma di cuore? Ecco dei consigli per riuscirci senza problemi e con un risultato perfetto

Capire come piegare un tovagliolo a forma di cuore sarà molto utile per allestire la tavola in maniera romantica e ad effetto in occasioni particolari o, perché no, per una cena nel giorno di San Valentino.

Durante la festa degli innamorati, infatti, non si perde occasione per conquistare il proprio lui o la propria lei con dolci, regali e piccoli pensieri che possono trasmettere i propri sentimenti e tutto l’amore che si prova nei confronti di quella persona.

Quando si imbandisce una tavola in occasioni così particolari è importante soffermarsi anche sui dettagli più piccoli ed apparentemente insignificanti. Abbellire una tovaglia con un tovagliolo piegato a forma di cuore sarà davvero bellissimo e renderà tutto romantico.

Vediamo, quindi, insieme come piegare un tovagliolo a forma di cuore.

La prima cosa da fare è prendere il tovagliolo e piegarlo a metà così da formare un triangolo. Rivolgete la base del triangolo verso di voi e piegate quindi una punta verso l’apice del triangolo e fate la stessa cosa anche con l’altra punta.

sito-7
Prima piega

Avrete in questo modo ottenuto un quadrato.

Prima piega
Risultato dopo aver piegato entrambe le punte

Riprendete la prima metà che avete piegato inizialmente, apritela di nuovo e ripiegate a metà così che la punta arrivi sulla piega precedentemente creata.

Seconda piega
Seconda piega

Fate la stessa cosa anche con l’altra parte. Girate a questo punto il vostro tovagliolo ripiegate l’ultima parte rimasta aperta.

Ultima piega
Ultima piega

Rigirate nuovamente il vostro tovagliolo che a questo punto avrà assunto magicamente la forma di un cuore. Il vostro tovagliolo a forma di cuore a questo punto è pronto per decorare la tavola e renderla davvero romantica e particolare.

sito-2 (2)

Consigli

Potete utilizzare per questa tecnica sia dei tovaglioli di stoffa che dei tovaglioli di carta. Per un risultato migliore si consiglia di utilizzare dei tovaglioli di stoffa che, per via della maggiore robustezza del tessuto, consentono di avere una forma ancora più perfetta.