La casa minimalista. Ecco come realizzarla

Ecco come realizzare una casa minimalista per chi ama le linee pulite, gli spazi aperti, i colori pieni, ma anche per chi non ama eccedere con le decorazioni. Piccoli consigli e suggerimenti per un risultato perfetto

La casa minimalista. Ecco come realizzarla

Chi lo ha detto che una casa minimalista debba apparire fredda e priva di personalità? Ecco come realizzarla per arredare al meglio la vostra abitazione donandole originalità e carattere. Da dove partire? Sicuramente dal concetto di essenzialità.

Chi ama un arredo minimal tende a preferire linee pulite, eleganti e sobrie e a disdegnare eccessi decorativi: tutto si gioca su spazi aperti, ricchi di luce e contrasti all’insegna della raffinatezza ricercata e intramontabile.

Il primo suggerimento? Pochi mobili, pratici e funzionali. Se lo sguardo deve riposarsi le stanze non possono essere affollate di tavoli, cassettiere, pensili e librerie. Puntate ad arredi comodi che siano adatti al vostro stile di vita, che abbiano le giuste capacità contenitive e che abbiano forme geometriche.

Se potete scegliete arredi modulari che possano essere sospesi (ciò donerà maggiore leggerezza al tutto) e in ogni caso lasciate che ogni stanza respiri. I materiali? Dal vetro, sempre di grande impatto, alla pietra, i mobili per una casa minimalista possono anche essere in plastica o in policarbonato: l’importante è che anche in questo caso l’effetto finale sia di sobrietà e classe.

La casa minimalista. Ecco come realizzarla
Le sedie Kartell Louis Ghost in policarbonato trasparente sono perfette per una casa minimalista

Eliminato il superfluo nel mobilio, passate alla scelta dei colori. La casa minimalista per eccellenza predilige colori tenui, dal beige al grigio passando per il bianco (il più scelto) ed il tortora.

Se volete scaldare un po’ l’ambiente alternate anche un legno scuro come il tek o l’ebano o ancora il mogano (il contrasto col bianco è di grande effetto). Se amate i colori decisi optate invece per un bianco e nero al quale associare macchie di rosso. Un esempio? Un divano grigio antracite con alle spalle una parete bianca può essere “addolcito” con dei cuscini rossi: l’eleganza minimal è assicurata. Un’altra opzione? Tinteggiate di bianco tutte le pareti di una stanza e colorate solo una di essa: in questo caso andrà bene un colore molto forte come il nero o il petrolio.

La casa minimalista. Ecco come realizzarla
Bianco, nero e un tocco di colore: ecco un’idea di casa minimalista

Anche una casa minimalista ha i suoi giusti complementi d’arredo e decorazioni. Una volta fatto spazio e deciso le tonalità per pareti, mobili e tessuti, passate a caratterizzare gli spazi con pochi oggetti ma di grande impatto.

Per le pareti scegliete pochi quadri e posizionateli nei punti focali delle stanze, ad esempio su una consolle all’ingresso o dietro un grande divano se disponete di grandi spazi. Se invece vivete in un piccolo appartamento preferite piccole foto in bianco e nero da incorniciare e appendere in sequenza su una parete.

Sui mobili preferite decorazioni sobrie come grandi vasi ma senza riempire le superfici: in camera da letto ad esempio potete caratterizzare l’ambiente con una lampada piuttosto importante sul comò e utilizzare delle semplici mensole rettangolari come comodini (pratiche, economiche e sempre funzionali).

Nella zona giorno puntate invece su oggetti che diano luce all’ambiente e lo contraddistinguano, come una lampada da terra o una pianta di grandi dimensioni in un angolo (scegliete ad esempio una kenzia, una dracena oppure un raffinato bambù in grandi vasi dalle linee geometriche).

La casa minimalista. Ecco come realizzarla
Una sobria lampada può decorare al meglio la casa minimalista

Per alcune idee per una casa minimalista potete considerare dei consigli per arredare l’ingresso, spesso poco sfruttato, o il bagno, che verrà quindi reso funzionale oltre che bello. Anche le piante possono aiutare ad arredare la vostra casa.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!