Il segreto per un giardino perfetto, anche in piccoli spazi

Avere un giradino, anche se non lo si ha a disposizione, oggi è possibile. Impariamo a sfruttare in modo intelligente il nostro balcone e a curarlo per un risultato perfetto

Il segreto per un giardino perfetto, anche in piccoli spazi

Avere un giardino e un balcone perfetto è molto più semplice di quanto si possa pensare. Basta un pò di passione e, con alcuni accorgimenti ed un pò di ingegnosità, i risultati sono sbalorditivi. Ecco alcune idee per creare uno splendido giardino rigoglioso.

I gusci d’uovo sono un ottimo fertilizzante

Non gettare i gusci d’uovo, mettili in un piatto e, aiutandoti con un mattarello riducili a pezzetti, dopo di che posizionali sulla base della pianta. Oltre che ad allontanare i parassiti, sono anche un’ottima fonte di calcio per le piante.

Coltiva le erbe aromatiche in una cassetta di legno

Se vivi in un appartamento ed il balcone è piccolo, non precluderti la possibilità di coltivare le erbe aromatiche. Acquista delle cassette di legno, delle dimensioni a te più consone, oppure richiedile – gratuite – al tuo fruttivendolo di fiducia (oltretutto gli farai anche un favore) riempile di terriccio e pianta, come se fosse un normale terreno, le tue erbe aromatiche preferite. Il risultato è garantito.

Crea il tuo giardino pensile

Anche questo “trucco” potrebbe essere utile a chi ha poco spazio a disposizione. Prendi delle bottiglie di plastica, applica da tre a 5 fori sul fondo, appendile al muro e riempile di terriccio. Pianta i semi dei fiori che più ti piacciono e annaffiali come faresti normalmente. Il risultato sarà sorprendente.

Usa il fondo di caffè come pesticida

Dopo un buon caffè, anzchè buttarne i fondi, spargili intorno alle tue piante. Il fondo del caffè oltre che ad essere un ottimo pesticida è anche un ottimo nutriente per il terreno.

Ammorbidisci i semi prima di piantarli

Per permettere ad un maggior numero possibile di semi di attecchire, è buona abitudine ammorbidirli prima di piantarli: lavali con accortezza e mettili a bagno in una ciotola di acqua calda per circa 24 ore; ora provvedi a piantarli.

Proteggi i tuoi attrezzi di lavoro

La trascuratezza degli attrezzi da giardinaggio potrebbe essere una fonte di spesa “inutile”, per renderli immortali, o quasi, procurati una ciotola (va bene anche un vaso), riempila di sabbia e bagnala con dell’olio minerale. D’ora in poi, quando finisci di lavorare, metti i tuoi attrezzi nella nuova “cassetta da lavoro”, la sabbia aiuta ad affilarli, l’olio evita la formazione della ruggine.

Usa la birra per mandare via le lumache

Anche in questo caso, anzichè usare antiparassitari chimici, che potrebbero essere dannosi per l’uomo (o per gli animali domestici), cacciare via le lumache è molto più semplice di quanto si possa credere, infatti basta piazzare una ciotola piena di birra all’angolo del nostro giardino, e questi parassiti spariranno in un batter d’occhio.

Questi sono solo alcuni consigli che ci permettono di avere il nostro giardino curato, bello da vedere, ma anche “sostanzioso”.

I nostri video tutorial
Commenti
Fabrizio Ferrara

27 novembre 2016 - 12:41:18

Gran bella "guida"!

0
Rispondi