Idee e consigli per arredare l’ingresso

Siete in cerca di idee e consigli per arredare l'ingresso di casa vostra? Ecco qualche soluzione che potrebbe fare al caso vostro per dare nuova vita ad uno spazio altrimenti inutilizzato

Idee e consigli per arredare l’ingresso

Arredare l’ingresso non è sempre facile. Angolo spesso sottovalutato, si tratta in realtà del biglietto da visita di ogni casa ed è giusto studiare le soluzioni migliori per renderlo accogliente e soprattutto funzionale. Vediamo allora alcune idee e consigli per sfruttare al meglio questa parte della vostra casa. Per prima cosa fatevi una domanda? Qual è lo stile della vostra abitazione? Siete più minimal o industrial? Casa vostra è più shabby chic o nordica? In base alla risposta pensate all’ingresso che deve immediatamente dare l’idea di ciò che l’ospite vedrà in seguito.

Idee e consigli per arredare l'ingresso
Avete mai pensato ad una panca?

A questo punto passate alle misure. Per arredare l’ingresso al meglio dovete sapere quanto spazio avete. I fortunati potranno sbizzarrirsi con la fantasia; chi invece ha un piccolo ingresso dovrà trovare idee più ingegnose. In questo secondo caso il primo consiglio è: utilizzate uno specchio. Questa è infatti la soluzione migliore per allargare lo spazio: che lo attacchiate al muro o ne acquistiate uno da posare a terra l’effetto spazio è assicurato e potrete darvi un ultimo sguardo prima di uscire di casa.

Idee e consigli per arredare l'ingresso
Arredare l’ingresso con uno specchio dona subito luce e volume

Altro step per arredare l’ingresso? La scelta del colore. Se è molto grande e non è separato nettamente dal resto della casa potete dipingere almeno una parete di un colore diverso dal resto della casa: se c’è luce potete anche giocare con tinte forti e così facendo dividerete lo spazio facilmente. Se il vostro ingresso invece è più piccolo ma volete ugualmente separarlo dal resto della stanza, scegliete colori più tenui e giocate con i complementi d’arredo. E per dare il giusto risalto al colore scelto non sottovalutate l’importanza dell’illuminazione: soprattutto se avete poco spazio scegliete applique e lampade da parete che non intralciano ma rendono subito l’ambiente accogliente e visivamente più grande.

Idee e consigli per arredare l'ingresso
Arredare l’ingresso con il colore

A questo punto potete arredare l’ingresso. Cosa non può mancare? Un piano dove sistemare il classico svuota tasche o posare la borsa appena entrati in casa. Per ambienti stretti e lunghi ci sono molte idee, dalle console alle mensole: l’importante è optare per mobili poco profondi che non intralcino i movimenti ma permettano di arredare ed essere utili. Chi ha più spazio può scegliere un tavolino, anche tondo, sul quale andrà anche un vaso di fiori che rende subito l’ambiente più caldo e familiare. Anche in spazi più angusti non tralasciate lo stile: adagiate su una mensola un quadro e il vostro ingresso diverrà immediatamente più originale. E la classica console non vi attira, provate con una panca bassa: è comoda e pratica e arreda in maniera informale. Anche su di essa potete giocare con diversi complementi d’arredo, dai vasi ai quadri fino ai vasi con piante.

Idee e consigli per arredare l'ingresso
Arredare l’ingresso con delle mensole: praticità e stile

Nell’arredare l’ingresso di casa vostra non potete infine non pensare ad un attaccapanni. Anche in questo caso le opzioni sono tante e dipendono dalle misure. I classici appendiabiti da terra sono più scenografici e possono essere scelti per ambienti spaziosi. Chi non ne ha può trovare in commercio tante idee diverse. Dai classici appendiabiti ai ganci singoli che possono essere sistemati con fantasia, avrete in poche mosse un posto dove lasciare le vostre giacche. E se volete dare un tocco davvero originale, provate con gli stickers a parete: giocate con la fantasia e il vostro ingresso acquisterà subito carattere.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!