Come togliere la ruggine dai vestiti

Come togliere la ruggine dai vestiti: ecco i metodi più efficace per eliminare la ruggine dagli indumenti in modo semplice, efficace ed a costo zero.

Come togliere la ruggine dai vestiti

Sapere come togliere la ruggine dai vestiti è di fondamentale importanza per riuscire a pulirli adeguatamente, senza rischiare di rovinare i tessuti. Uno dei metodi più rapidi e sbrigativi prevede infatti l’utilizzo della candeggina, ma quest’ultima ha il non trascurabile difetto di riuscire a scolorire qualsiasi capo, attaccandone in maniera decisamente aggressiva anche le fibre.

Col risultato che utilizzandola riusciremo sì a liberarci della ruggine, ma in men che non si dica rischieremo anche di “bruciare” il vestito in questione. Certo, meglio la candeggina del cestino, su questo non c’è alcun dubbio. Ma esistono maniere migliori per riuscire a risolvere il problema, senza deturpare i tessuti interessati dalla ruggine.

Come fare? In realtà è semplicissimo, ed anche straordinariamente economico. Perché quando vi troverete a domandarvi come togliere la ruggine dai vestiti, tutto ciò che vi servirà probabilmente ce l’avrete già in casa, a portata di mano ed a costo zero. Troppo bello per essere vero? Nient’affatto: è proprio questa l’essenza dell’economia domestica, il saper ottenere i massimi risultati senza dover sgonfiare eccessivamente il portafoglio. Andiamo subito a vedere come togliere le macchie di ruggine dagli indumenti, e le procedure più rapide per farlo in maniera efficace e sicura.

Come togliere la ruggine dai vestiti

Come togliere la ruggine dai vestiti bianchi

Quell’aranciognolo composto di ossidi di ferro sta diventando il vostro incubo peggiore, e non sapete come riuscire a liberarvene senza gettare i vestiti macchiati nella spazzatura? Niente paura, per liberarvene vi saranno sufficienti i seguenti ingredienti: sale e limone (l’eventuale tequila potrete tenerla da parte per brindare a lavoro ultimato).

Per togliere la ruggine dai vestiti bianchi in cotone o tessuto sintetico (solitamente in questo caso si parla di macchie di ruggine sulla biancheria) inumidite le parti sporcate dalle chiazze con acqua (molto poca), quindi spargete il sale lungo tutta la zona appena bagnata. A questo punto spremete il limone estraendone il succo, liberatevi dei semi ed usatelo per cospargere il tessuto dove avrete già versato il sale.

Ora non vi resterà che stendere i panni appena trattati al sole, in attesa che quest’ultimo li asciughi. Una volta terminata la procedura, controllate che la ruggine sia stata eliminata completamente (in caso contrario ripetete il processo dal principio), quindi infilate il vestito in lavatrice per eliminare ogni residuo e godetevi la possibilità di poterlo indossare nuovamente, candido com’era un tempo. Se invece il tessuto sporcato è seta, potrete virare su una miscela d’acqua ed ammoniaca (ne bastano poche gocce), con la quale inumidirete le macchie per poi lasciar asciugare e concludere con un ciclo di lavatrice.

Come togliere la ruggine dai vestiti

Come togliere la ruggine dai vestiti colorati

Per smacchiare la ruggine dai tessuti colorati potrete contare su un alleato insospettabile: il detersivo per i piatti. Se utilizzarlo per fare il bucato potrebbe sembrare l’atto grottesco di un adolescente alla sua prima vacanza con gli amici (“Tanto è sempre sapone” cit.), in questo caso specifico il detersivo per i piatti-nella misura di un cucchiaino-potrà essere usato in sinergia con un bicchiere da cucina di acqua calda per comporre una mistura utile ad eliminare le macchie di ruggine dai colorati. Per procedere correttamente inumidite la superficie sporca con acqua e detersivo, e poi strofinate con uno spazzolino o una spazzola.

Anche il bicarbonato di sodio viene spesso usato-con grande successo-per togliere la ruggine dai vestiti: spargetelo direttamente sulle macchie, o create una pasta abrasiva miscelandolo con un po’ d’acqua, e strofinate sempre con spazzola o spazzolino. In ambedue i casi (detersivo o bicarbonato) concludete come per i bianchi, ovverosia lavando tutto in lavatrice.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!