Come avere un frigo ordinato

È possibile avere un frigo ordinato? Come? Ecco qualche suggerimento utile per la disposizione degli alimenti e i prodotti da utilizzare per la pulizia

Come avere un frigo ordinato

Come avere un frigo ordinato? Se siete dei perfezionisti o semplicemente desiderate avere un frigorifero sempre ben presentabile, questo articolo fa per voi. Partiamo dalla pulizia che dovrebbe avvenire ogni mese.

Svuotatelo e gettate gli alimenti eventualmente scaduti. Estraete i cassetti e tutti gli altri oggetti come i portauova e lavateli in lavastoviglie oppure con detergente per i piatti ed acqua calda: lasciateli scolare ed asciugateli bene. Poi passate a lavare il frigo stesso: pulitelo con una spugna imbevuta di acqua e poco sapone neutro e sciacquate bene con un panno umido; per concludere sgrassate le superfici con un po’ di acqua calda mescolata a qualche goccia di aceto.

Come avere un frigo ordinato
Come avere un frigo ordinato: ecco i nostri suggerimenti

Per avere un frigo ordinato e pulito occorre anche regolare al meglio la temperatura interna che non è la stessa per tutti i ripiani: nella zona centrale dovrà essere tra i 4 ed i 5°C mentre in alto e in basso si va dai 2 ai 10°C. Per mantenere l’esatta temperatura dovrete evitare di riempire il frigorifero inutilmente. E per organizzarlo al meglio? La soluzione migliore è quella di procurarsi dei comodi contenitori di plastica: sono economici, facili da pulire, igienici e vi permettono di mantenere separati i cibi facendovi vedere immediatamente cosa contengono e, avendo coperchi ermetici, non permettono agli odori di contaminare i diversi cibi.

Come avere un frigo ordinato
Contenitori per mantenere il frigo ordinato e pulito

La posizione dei diversi alimenti è altrettanto importante per la loro corretta conservazione. Per mantenere un frigo ordinato sappiate allora che nei ripiani più alti vanno inseriti alimenti come latticini, formaggi e conserve, sotto si prosegue con sughi ed affettati; ancora più giù posizionate il pesce e la carne mentre nei contenitori in basso vanno le verdure e la frutta 8se siete abituati a conservare la cipolla una volta aperta in frigo inseritela negli appositi contenitori ben chiusi); nello sportello mettete infine le bevande in basso ed in alto le uova, le salse ed il burro.

Come avere un frigo ordinato
I formaggi in frigo? Teneteli separati in appositi contenitori

Ma quali sono le regole generali per avere un frigo ordinato? Generalmente cercate di separare bene i cibi: il burro ad esempio inseritelo in un contenitore apposito così come i formaggi (tendono ad assorbire odori e a contaminare gli altri alimenti). I salumi possono essere tenuti nelle loro confezioni ma, una volta aperti, trasferiteli in contenitori preferibilmente in vetro. Gli avanzi vanno invece riposti in frigorifero solo quando sono freddi e posizionati nei ripiani centrali. Pesce e carne lasciateli nella loro carta oleata mentre le verdure avvolte in carta assorbente (si manterranno di più) dopo averle pulite e ben asciugate. Un consiglio pratico per evitare i cattovi odori? Prendete un bicchierino, riempitelo di bicarbonato e posizionatelo in una zona centrale del frigorifero.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!