Candele ornamentali con i mandarini

Delle candele ornamentali con i mandarini saranno davvero l'ideale per decorare la casa in modo originale e particolare. Ecco come fare

Creare delle candele ornamentali con i mandarini è molto semplice e soprattutto economico. Per coloro che amano arredare la casa in maniera originale e soprattutto senza dover per questo spendere tanto denaro le candele ornamentali con i mandarini saranno la soluzione ideale.

Partendo da dei semplici mandarini, infatti, realizzerete degli oggetti molto carini, belli da vedere e che rilasceranno una fragranza molto piacevole in casa.

Vediamo, quindi, come preparare delle ottime candele ornamentali con i mandarini.

La prima cosa da fare è prendere il mandarino e segnare una linea su tutta la circonferenza del mandarino. Sull’estremità senza picciolo, invece, dovrete disegnare una stella.

Adesso procedete con un coltello ben affilato e tagliate il mandarino a metà, ma facendo attenzione a non intaccare la polpa ma soltanto la buccia. Quest’accorgimento è importante per avere un risultato perfetto.

Eliminate la buccia e rimuovete gli spicchi aiutandovi con le mani o anche con un cucchiaio così da rimuoverli perfettamente senza rompere la buccia.

Con un taglierino ricavate quindi una stella e passate quindi alla realizzazione vera e propria delle vostre candele.

Candele ornamentali con i mandarini

Prendete la buccia e versate dell’olio extravergine d’oliva cercando però di bagnare molto bene quello che sarà il vostro stoppino. Fatto questo la vostra candela ornamentale è davvero pronta per cui non vi resta che accendere lo stoppino con un fiammifero e coprire con la seconda parte della buccia che avrete precedentemente intagliato.

In questo modo avrete ottenuto delle candele ornamentali davvero perfette, in pochissimo tempo e con un risultato finale estremamente ad effetto.

mandarino 3

Consigli

Per questa preparazione è bene utilizzare dei mandarini che non siano troppo piccoli, il che renderebbe difficile la realizzazione di queste candele ma soprattutto non vi farebbe ottenere un risultato altrettanto gradevole e particolare.

Dei mandarini più grandi saranno quindi l’ideale per un risultato davvero perfetto.

Potete inoltre creare gli intagli che più preferite a seconda del risultato finale che volete ottenere.