Calcare: ecco i prodotti naturali da utilizzare per eliminarlo

Per liberarvi del calcare non bisogna necessariamente ricorrere a prodotti chimici, ma potete utilizzare sostanze presenti in ogni casa. Ecco alcuni suggerimenti

Calcare: ecco i prodotti naturali da utilizzare per eliminarlo

Il calcare è il nemico numero uno di tantissime superfici di casa nostra e di tanti oggetti di uso quotidiano, che tendono per questo a perdere la loro naturale lucentezza.

Per eliminare il calcare, però, non dovete necessariamente utilizzare dei prodotti chimici, spesso dall’odore molto forte e poco piacevole. Potrete, infatti, preparare delle soluzioni anticalcare tranquillamente in casa, con pochi e naturali ingredienti.

Utilizzare un anticalcare naturale ha svariati vantaggi: in primo luogo non puzza e abbiamo la certezza che non è dannoso per la nostra salute, è molto economico e l’efficacia è comprovata.

I prodotti anticalcare per eccellenza sono: l’aceto, il bicarbonato, l’acido citrico ed il pomodoro. L’anticalcare più conosciuto ed utilizzato è, senza dubbio, l’aceto. Si può tranquillamente impiegare su quasi tutte le superfici e per la manutenzioni di lavatrice, lavastoviglie e altre elettrodomestici. Lo si può utilizzare anche contro i cattivi odori della cucina per avere sempre una casa impeccabile.

Calcare: ecco i prodotti naturali da utilizzare per eliminarlo
Aceto per rimuovere il calcare

Per la cura della lavatrice potete mettere l’aceto direttamente dentro il cestello vuoto e avviare un programma lungo e ad almeno 60 gradi. In questo modo potrete liberare la lavatrice dal calcare e garantirle una vita molto più lunga. Sulle superfici di metallo è meglio non utilizzare l’aceto, via libera invece su piani di marmo e granito.

Potete impiegare l’aceto anche per disincrostare la macchinetta del caffè. Basterà metterlo nella vaschetta dell’acqua e azionare la macchina in modo che faccia uscire tutta la soluzione di acqua e aceto.

Dopo aver fatto questa operazione fate un paio di caffè “a vuoto” per evitare che il gusto del caffè sia alterato. Potrete anche mettere l’aceto all’interno di una bottiglia con lo spruzzino così da poterlo nebulizzare sulle pareti della doccia, del box e sui sanitari in genere.

Calcare: ecco i prodotti naturali da utilizzare per eliminarlo
Bicarbonato, un valido alleato per rimuovere il calcare

Il bicarbonato va utilizzato, grossomodo, come l’aceto, basterà preparare una soluzione con l’acqua tiepida: mettete circa il 20% di bicarbonato e l’80% di acqua. Per quanto riguarda l’utilizzo dell’acido citrico, potete impiegarlo proprio come gli altri prodotti ma è assolutamente da evitare su superfici come marmo, legno e cotto perché si rovinerebbero irrimediabilmente.

Calcare: ecco i prodotti naturali da utilizzare per eliminarlo
Pomodoro

Anche il pomodoro ha una fortissima azione disincrostante ed è perfetto per pulire utensili da cucina e pentole. L’impiego è facile e veloce, basterà metterlo sulla parte da trattare e lasciarlo agire per poi rimuovere ogni residuo con una spugna.

Come avrete capito, con una spesa davvero irrisoria potrete tranquillamente pulire la casa e liberarvi dal calcare senza utilizzare prodotti chimici dannosi per la salute e l’ambiente.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!