5 usi alternativi del dentifricio

5 usi alternativi del dentifricio di cui non potrete più fare a meno e che renderanno la vostra vita più semplice. Scopriamoli insieme

Gli usi alternativi del dentifricio sono molto più numerosi di quanto potremmo pensare. Solitamente, infatti, siamo abituati a pensare al dentifricio come ad uno strumento per l’igiene orale, indispensabile sì ma relegato soltanto a questa funzione importante.

Il dentifricio, invece, è una sostanza che può essere utilizzata in tanti ambiti della nostra vita di tutti i giorni, può essere molto utile nelle faccende domestiche ma anche per prenderci cura della nostra persona, non soltanto dell’igiene orale.

Vediamo, quindi, insieme i cinque usi alternativi del dentifricio.

sito_scarpe3

Pulire le scarpe da ginnastica

Forse non tutti sanno che il dentifricio è un ottimo alleato per riportare a nuova vita le scarpe da ginnastica vecchie e sporche. Basta applicare una piccola quantità di dentifricio, strofinare bene utilizzando una spazzola e poi asciugare con un tovagliolo di carta così da eliminare ogni residuo. Le vostre scarpe torneranno nuove in pochissimo tempo.

sito_brufolo

Asciugare i brufoli

La comparsa di un brufolo in viso è un vero e proprio incubo, soprattutto per le donne. Si tratta, infatti, di un inestetismo che può danneggiare la nostra immagine, specie in occasioni particolari.

Ebbene anche contro i brufoli il dentifricio può correre in nostro soccorso. Basta applicarne una punta su un foruncolo o un brufolo la sera prima di andare a dormire. Il mattino dopo basterà semplicemente sciacquare il viso e rimuovere le tracce di dentifricio e noterete la differenza.

sito_ferrodastiro

Rimuovere la crosticina bruciato dal ferro da stiro

Chiunque si occupi del bucato in casa sa bene quanto mantenere un ferro da stiro in buone condizioni sia essenziale per un’ottima stiratura, senza aloni e senza problemi.

Col passare del tempo, infatti, la piastra del ferro da stiro sviluppa una crosticina bruciata. Per eliminarla potete utilizzare del dentifricio. Il dentifricio, infatti, contiene silice, che riesce a rimuovere ogni residuo di ruggine. Applicando quindi il dentifricio sul ferro da stiro noterete una piastra più splendente e sicuramente più nuova.

sito_unghie

Sbiancare le unghia

Per avere delle unghie pulite, forti e ben lucide potete utilizzare un po’ di dentifricio ed un vecchio spazzolino da denti. Applicate il dentifricio sullo spazzolino e spazzolate delicatamente le unghia. Noterete subito la differenza.

sito_argento

Far risplendere l’argenteria

Il dentifricio può essere utile non soltanto per la cura del nostro corpo ma anche per la detersione di alcune superfici e di alcuni utensili presenti in casa. Ad esempio i pezzi d’argenteria o i gioielli torneranno ben puliti dopo l’applicazione del dentifricio.

Applicate infatti il dentifricio sull’argenteria o sui gioielli e lasciate agire per una notte intera. Il mattino dopo vi basterà ripulire il tutto utilizzando un panno umido e noterete come l’argento ritornerà lucido e brillante. Sui diamanti, invece, potete fare uno scrub delicato strofinando il dentifricio con un po’ d’acqua ed uno spazzolino da denti. Lavate poi accuratamente il tutto per eliminare ogni traccia e noterete come i vostri diamanti risulteranno più brillanti.