Scopri il fondotinta più adatto alla tua pelle

Eccovi alcuni consigli per trovare il fondotinta perfetto per il vostro viso e valorizzare al meglio il make up ed il vostro aspetto. Vediamo nel dettaglio alcuni aspetti da tenere in considerazione

Scopri il fondotinta più adatto alla tua pelle

Trovare il fondotinta giusto è il primo passo per avere un trucco impeccabile. Infatti un bel make up è caratterizzato da una bella base che ben illumini la nostra pelle e, se ce ne fosse bisogno, nasconda i difetti.

Ci sono vari tipi di fondotinta con consistenze diverse e non tutti vanno bene per ogni tipo di pelle. In linea di massima, il fondotinta liquido può essere usato su tutte le pelli, ma se avete una cute particolarmente grassa meglio se vi fate consigliare un prodotto che non unga particolarmente (oil-free), perché rischierete di creare un effetto lucido molto spiacevole.

Il fondotinta compatto è particolarmente sconsigliato per chi ha la pelle grassa. In questo caso, se non volete utilizzare quello liquido, meglio se optate per un prodotto compatto ma in polvere che contribuisce all’assorbimento del sebo in eccesso. Se la vostra pelle ha delle discromie è meglio usare una base compatta, da applicare con la spugnetta o con il pennello, l’effetto coprente aiuterà ad uniformare l’incarnato.

Una volta scelto il tipo di fondotinta sarà necessario individuare il colore più adatto alla vostra carnagione. Qui le cose si fanno più difficili perché esistono un’infinità di nuances che vanno da quelle ultre light al color bronzo. Il tono dei vostri capelli vi verrà in aiuto. Ad esempio, chi ha i capelli biondi solitamente ha una tonalità di pelle molto chiara, perciò tendenzialmente sarà opportuno che si orienti verso un colore neutro tra le tonalità più luminose.

Chi ha i capelli scuri, accompagnati da una carnagione abbronzata, può scegliere le nuances più vicine al bronzo e al color sabbia. Per controllare se state scegliendo il colore più adatto alla vostra pelle dovrete applicarne un po’ sul decolté, in una parte in cui non ci siano ombre. Il risultato a cui dovrete aspirare è applicare il prodotto senza far apparire una macchia colorata sulla pelle.

Se non riuscite a trovare esattamente la tinta, e siete indecise tra due tonalità, probabilmente quella adatta a voi si otterrà mescolando i due colori che avete individuato. Se preferite non acquistare entrambi prodotti potrete scegliere quello più chiaro e rifinire la base con della terra. Purtroppo molte volte le luci al neon dei negozi sviano ed è possibile che una tonalità vista in negozio, una volta giunte a casa, non vi convinca più. Se il negozio ha delle finestre avvicinatevi e cercate di vedere il colore con la luce naturale, vi aiuterà a non sbagliare.

In estate, se vi truccate, dovrete utilizzare un fondotinta più scuro perché con l’abbronzatura la vostra pelle avrà cambiato decisamente tonalità, perciò sarà difficile avere un prodotto adatto per tutto l’anno. Se volete portare un trucco più leggero, specie quando fa particolarmente caldo, potrete scegliere al posto del fondotinta una crema colorata o una bb-cream, ma solo se il vostro incarnato è uniforme e privo di imperfezioni.

Scopri il fondotinta più adatto alla tua pelle

Se volete dare al vostro volto un aspetto molto sofisticato magari nascondendo i difetti di una parte del vostro viso, come ad esempio il naso, potete optare per la tecnica del contouring, che vi aiuta a ridefinire le linee del vostro viso.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!