Rimedi naturali per i capelli secchi e sfibrati

Quando si hanno capelli secchi e sfibrati è importante seguire una corretta alimentazione e preparare semplici rimedi naturali in grado di ridar loro forza e lucentezza

Rimedi naturali per i capelli secchi e sfibrati

I capelli secchi e sfibrati accomunano molte donne e vanno necessariamente aiutati a riacquistare forza e vitalità. Nella maggior parte dei casi, almeno che non si tratti di genia o ereditarietà, i maggiori fattori che concorrono ad indebolire e sfibrare i capelli riguardano carenze nutrizionali, eccessivo stress emotivo, tensione accumulata e non canalizzata, uso di prodotti per capelli troppo aggressivi e ricchi di parabeni, scompensi ormonali, fattori ambientali e uno scorretto stile di vita.

I capelli secchi e sfibrati tendono progressivamente a peggiorare, si spezzano con estrema facilità, si pettinano con difficoltà, sono pieni di insopportabili doppie punte e spesso la cute è decisamente grassa. Cosa si può fare per intervenire intelligentemente cercando di non danneggiarli ulteriormente? Vediamolo insieme.

Rimedi

Per contrastare il più possibile la secchezza dei nostri capelli e per cercare di renderli più forti e meno fragili, bisogna seguire alcune accortezze. Innanzitutto bisogna cercare il più possibile di nutrirsi in modo corretto, evitare quindi di saltare pasti, di mangiare ad orari sbagliati e soprattutto è fondamentale dare all’organismo tutto ciò di cui ha bisogno, in particolare modo vitamine.

L’alimentazione si conferma ancora una volta un’arma importantissima a nostra disposizione per poter aiutare il nostro organismo in maniera naturale a difendersi dagli attacchi esterni, ma anche ad evitare patologie come stitichezza o, sua diretta conseguenza, diverticolite.

Un’alimentazione sbagliata, inoltre, danneggia la pelle e può rendere i capelli fragili e sottili. In secondo luogo è fondamentale la scelta dello shampoo che non deve essere aggressivo e troppo schiumoso.

Terminate le accortezze da poter avere per occuparci dei capelli secchi e sfibrati, vediamo alcuni rimedi naturali a cui poter fare ricorso. Uno dei migliori rimedi naturali consiste in un impacco composto da olio di semi di lino e mandorla.

Questo impacco lasciato in posa sul cuoio capelluto per circa 30 minuti, aiuterà le punte ad assorbire un sano nutrimento e a renderle (nel tempo) più forti. Un altro rimedio naturale consiste nella preparazione di una crema molto efficace a base di banana (la polpa) e olio di oliva.

Rimedi naturali per i capelli secchi e sfibrati
Una maschera a base di olio e banana aiuta i capelli secchi

Questa maschera agirà in modo deciso e vellutante sul cuoio capelluto restituendo vitalità e corpo ai capelli secchi. Infine, un altro rimedio consiste nel preparare una maschera a base di yogurt e limone (solo il succo ovviamente). Questa miscela magistrale sarà in grado di nutrire i capelli in profondità ridando alle punte forza e lucentezza.

Inoltre ricordate di coccolare i vostri capelli utilizzando degli shampoo non solo poco aggressivi e naturali ma particolarmente adatti ai capelli secche e sfibrati, così che abbiano al loro interno ingredienti e sostanze che mirano a nutrirli. Ottimo anche realizzare un balsamo fai da te in casa con ingredienti naturali e nutrienti.

In questo modo avrete in poco tempo capelli sani e forti, decisamente molto più gestibili rispetto a prima. avrete, così, la possibilità di cimentarvi in facili acconciature per la vita di ogni giorno in pochissimi minuti.

I nostri video tutorial
Commenti
Monica Mesaros

10 novembre 2015 - 11:13:27

Dopo tante tinture e colorazioni i miei capelli sono diventati secchi e sfibrati e le punte perennemente bruciate nonostante io le tagli ogni volta, si ostinano a ricrescere! Ultimamente ho acquistato una maschera ai semi di lino e devo dire che i miei capelli stanno guarendo!

0
Rispondi