Rimedi naturali omeopatici e fitoterapici per contrastare la cellulite

Oggi vedremo come usare i rimedi naturali per poter riuscire a contrastare la cellulite, nemico numero 1 delle donne. Dietro a questo disturbo ci sono molte cause: scopriamole insieme.

Rimedi naturali omeopatici e fitoterapici per contrastare la cellulite

La cellulite è un disturbo causato da uno squilibrio del sistema linfatico e venoso, che comporta un rallentamento del flusso sanguigno e ritenzione dei liquidi da parte delle cellule. Praticamente si va a creare un ostruzione nel tessuto adiposo sottocutaneo da cui si origina un’infiammazione che si manifesta con la classica pelle “a buccia d’arancia”.

Le cause della cellulite

Le cause sono molteplici ma le principali sono: predisposizione genetica, il sovrappeso, disfunzioni ormonali, disfunzioni vascolari, vita sedentaria, alimentazione non corretta, stress e problemi a livello digestivo, epatico o renale.

Rimedi naturali per contrastare la cellulite

Esistono rimedi omeopatici base indicati per tutti i tipi di cellulite e sono: Pulsatilla che agisce contro l’indurimento dei tessuti e la pelle che fa male, la Badiaga che contrasta la stasi venosa e favorisce l’eliminazione di scorie sottocutanee responsabili dell’effetto buccia d’arancia e Bovista che aiuta a combattere la ritenzione idrica.

In base alle caratteristiche soggettive della persona si può poi aggiungere a questi rimedi sopra elencati uno tra i seguenti prodotti omeopatici, in granuli monodose.

Calcarea carbonica: è indicato per la donna che conduce una vita sedentaria che, non muovendosi ed essendo pigra, accumula cellulite in tutto il corpo.

Calcium Sulfuricum: è adatto alla donna che non sta un attimo ferma e che è molto golosa. In questo caso la cellulite solitamente è presente in cosce e glutei.

Thuya: consigliato alla donna magra, con cellulite localizzata nella parte inferiore del corpo.

Un aiuto fondamentale può arrivare anche dai fiori di Bach che potete usare sotto forma di gocce o da prendere per via orale.

Anche i rimedi fitoterapici possono aiutare: tra essi c’è il Gambo di ananas che migliora la circolazione sanguigna e linfatica e svolge un’azione antinfiammatoria, il Tarassaco e meliloto che agiscono sul ristagno pelvico, depurano dalle tossine e aiutano la digestione. Infine c’è la Betulla che è tra le erbe più importanti per contrastare la cellulite e ridurre visibilmente gli inestetismi da essa causati.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!