La frangia giusta per la forma del tuo viso

Finalmente è ora di cambiare taglio di capelli? Non sapete decidervi? Ecco i consigli utili per scegliere la frangia giusta adatta al vostro viso, che ne valorizzi i punti forti e nasconda i difetti

La frangia giusta per la forma del tuo viso

Cambiare vita, cambiare taglio: ogni donna, almeno una volta nella vita, ha pensato questo. I capelli sono l’espressione di un’esigenza di cambiamento o anche solo la voglia di donare un nuovo look alla propria immagine. Ecco allora qualche consiglio utile per scegliere la frangia giusta per la forma del tuo viso. Sì perché la frangia dona un aspetto completamente diverso ad ogni viso e ogni tanto è giusto anche osare. Ma se anche voi fate parte di quella schiera di donne che credono di non avere la forma ideale sappiate una cosa: esiste una frangia che sta bene a tutte. Chiedete allora al vostro parrucchiere una frangia abbastanza lunga che sfiori le sopracciglia ma dalle lunghezze più leggere: potete portarla dritta, aperta o anche di lato, come se fosse un ciuffo.

La frangia giusta per la forma del tuo viso
La frangia giusta per tutte? Laterale e lunga, come Reese Witherspoon

E ora sfatiamo un mito: la frangia di questa lunghezza, portata dritta, non valorizza lo sguardo ma piuttosto naso e bocca. Se allora non avete un naso adatto è meglio evitarla. Usatela invece se vi piace cambiare: anche con i capelli raccolti questa lunghezza è perfetta perché potete anche usarla di lato. E se invece avete un viso tondo? La frangia giusta per questa forma di viso è quella un po’ più lunga al centro che slancia il viso stesso. Volete un’ispirazione? Guardate Bettie Page, una delle prime pin-up statunitensi. Potete anche optare per una frangia in stile punk, molto corta e il risultato sarà ottimo. Un’altra opzione è quella della frangia più spettinata da portare anche lateralmente.

La frangia giusta per la forma del tuo viso
Frangia irregolare

E per un viso squadrato? La frangia giusta per questa forma è una frangia irregolare: le simmetrie e le frange troppo grafiche rischierebbero infatti di enfatizzare le linee marcate del volto. Al contrario, se il vostro viso è ovale, potete puntare tutto su una frangia molto dritta o anche una frangia cosiddetta a cuore. Chi ha un viso più triangolare può optare invece per una frangia ad archetto che incornicia il volto o una più lunga che abbia più volume al centro. E per i visi lunghi? No alla frangia punk perché troppo corta; sì ad una frangia più lunga che avvolga il volto per farlo sembrare più piccolo. Il segreto? Portarla di lato.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!