Gli errori da evitare nella ricostruzione delle unghie

Ecco alcuni consigli per realizzare la ricostruzione delle unghie senza incappare in spiacevoli errori che comprometterebbero il vostro risultato e renderebbero vano il vostro lavoro

Gli errori da evitare nella ricostruzione delle unghie

Belle, colorate e super lucide e poi nel giro di pochi giorni le vostre unghie perdono i pezzi per strada? Forse sono stati commessi alcuni errori nel fare la ricostruzione. Se vi siete affidate ad un’estetista allora potete tornare e chiedere che sistemi il problema, ma se le avete fatte da voi in casa allora è bene capire quali errori sono stati commessi per avere questo cattivo risultato.

In fondo, applicare il gel alle unghie non è solo estremamente pratico e comodo, in quanto ci permettere di avere le mani sempre in ordine e belle, ma è anche un fattore quasi artistico, tra colori e disegni, molte si sbizzarriscono con grandi risultati.

Dopo tanto lavoro, quindi, non sarebbe affatto piacevole vedere staccare la ricostruzione dalle unghia. vediamo, quindi, insieme gli errori da evitare quando fate la ricostruzione delle unghie

Innanzi tutto dovete avere le mani ben asciutte, al contrario di quando fate una normale manicure, non dovete immergere le mani nell’acqua tiepida per trattare le cuticole e le pellicine, questo impedirà al gel di aderire bene. Per lo stesso motivo è necessario opacizzare l’unghia prima di cominciare il trattamento. Dovrete passare sulla superficie l’apposito mattoncino che la renderà ruvida ma senza rovinarla.

fingernails-259972_1280
Applicazione del gel

Stendere il gel troppo vicino alle cuticole è un’altra causa di un cattivo risultato e di una scarsa durata della ricostruzione. Mettere il prodotto vicino alla cuticola crea piccole bolle d’aria che fanno sollevare l’unghia artificiale.

Non siate troppo parsimoniose nello stendere il gel: uno strato troppo sottile potrebbe compromettere la resistenza dell’unghia. Inoltre, stendetelo bene realizzando la curva a C che vi garantirà una maggiore resistenza.

Per un buon risultato utilizzate del primer prima della stesura del gel base, vi aiuterà a garantire un effetto sgrassante sull’unghia, favorendo una migliore adesione del prodotto. Scegliete sempre cosmetici di qualità, ne va del buon risultato del vostro lavoro e, soprattutto, della salute delle vostre mani.

Fare molta pratica vi aiuterà ad avere risultati sempre migliori e ad evitare quegli errori che, possono sembrare banali, ma influiscono in modo sostanziale sul bel risultato sperato.

Infine, per la buona pace delle vostre mani e delle unghie, quando fate i lavori di casa, ricordatevi di indossare i guanti, quelli di cotone, bianchi e morbidi per spolverare e quelli di gomma se usate l’acqua…vedrete che la vostra ricostruzione durerà più a lungo.

I nostri video tutorial
Commenti
Claudia Marinescu

22 luglio 2015 - 02:08:25

Mani e piedi in ordine sono sempre piacevoli!

0
Rispondi