Gambe gonfie: metodi semplici per ridurre il problema

In estate, con il caldo e l'afa le gambe si possono gonfiare e di certo non sono un bel vedere quindi è importante trovare delle soluzioni adeguate per sistemare il problema è tornare ad essere perfette

Gambe gonfie: metodi semplici per ridurre il problema

Da sempre una delle parti più intriganti di una donna sono le gambe, anzi per la precisione le caviglie.

Però come accade molto spesso sopratutto in questa stagione, le gambe tendono a gonfiarsi per il caldo e l’afa o per quei lavori sedantari che non permettono molto movimento, quindi diventano un problema che si può sistemare con qualche semplice mossa.

Il nuoto, come tutti gli sport, può essere una soluzione efficace perchè attraverso questo esercizio fisico, il sangue all’interno del corpo fluisce in maniera più adeguata e si evitano le gambe gonfie, le caviglie o i piedi. Per chi fa un lavoro sedetario non è facile in ufficio tenere le gambe sollevate ma al rietro a casa può essere utile appoggiare le gambe su un piano rialzato in modo da far fluire il sangue sull’intera gamba.

D’estate le calze sono fastidiose ma possono essere un rimedio sopratutto nei luoghi dove c’è l’aria condizionata che alle volte è fastidiosa ma un’altra alternativa alle calze possono essere le creme rinfrescanti oppure cercare di camminare il più possibile quando si è seduti per molto tempo.

Per prevenire le gambe gonfie o le caviglie gonfie è molto importante bere tanta acqua durante il giorno ed evitare i cibi troppo salati. Un altro rimedio possono essere i massaggi con le creme rinfrescanti quando si applicano che servono a lenire il gonfiore effettuando dei movimenti delicati e fermi dal basso verso l’alto.

Parlando ancora di alimentazione, si possono utilizzare degli integratori al magnesio, che molto spesso è la causa principale del gonfiere delle gambe. Un consiglio utile oltre alle creme rinfrescanti, può essere sopratutto quando si è in spiaggia, utilizzare degli spruzzini apposta per rinfrescare le caviglie oppure quando si è sotto la doccia posizionare il getto dell’acqua sulle gambe in modo da rinfrescarle il più possibile. Per il Pediluvio si possono utilizzare i “Sali di Epson” ed oli essenziali rinfrescanti antinfiammatori, come la menta peperita, eucalipto, limone e lavanda.

I nostri video tutorial

Cosa ne pensa l'autore

Thaira Momesso - Credo che questi consigli siano molto utili per chi soffre di gambe o caviglie gonfie visto che sono rimedi abbastanza semplici da mettere in atto per risolvere il problema. Sono consigli perfetti da mettere in atto visto l'arrivo dell'estate e le belle giornate da trascorrere al mare o in giro per le città.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!