Fondotinta liquido o compatto? Ecco come sceglierlo!

Il fondotinta è indispensabile per creare una buona base per il nostro make up. Ma quale scegliere, compatto o liquido? Scopriamone di più grazie ai consigli dei migliori make-up artist.

Fondotinta liquido o compatto? Ecco come sceglierlo!

La scelta del fondotinta adatto in base al nostro tipo di pelle e carnagione è importantissima. Il fondotinta infatti è indispensabile per creare una buona base prima del make-up, serve ad opacizzare i pori, nascondere le piccole imperfezioni e a rendere uniforme l’incarnato della nostra pelle. Prima di procedere al trucco è quindi importantissimo scegliere un buon fondotinta ma molte volte è difficile scegliere quello adatto al nostro tipo di pelle e alla nostra carnagione. A complicare decisamente la scelta, influiscono anche i troppi tipi di fondotinta che esistono in commercio. Liquidi, compatti, in polvere. La scelta è veramente vastissima e non ci aiuta di certo nella scelta del fondotinta adatto a noi.

Ma in particolare, i make-up artist si concentrano sul fondotinta liquido e su quello compatto. Il risultato finale è praticamente identico ma la scelta può ricadere su uno di questi due prodotti anche in base delle esigenze e dello stile di vita.

A venirci incontro nella scelta giusta, interviene il famoso make-up artist Valter Gazzano, che lavora per per YSL.

In particolare, Valter Gazzano sostiene che :

«Quando ci si appresta a scegliere un fondotinta, è bene sapere che i prodotti di nuova generazione, indipendentemente dalla tipologia, sono più facilmente modulabili e si adattano a diversi tipi di situazioni e di pelle. In linea di massima, però, il fondotinta fluido viene di solito utilizzato quando si desidera creare un fondo modulabile, da molto leggero a coprente», precisa l’esperto.

Diverso è il caso del fondotinta compatto: «Se da una parte rappresenta l’opzione di chi vuole ottenere una maggiore copertura, dall’altra è un prodotto da poter usare tutti i giorni e da portare con sé in borsa, grazie alla praticità e alla velocità di utilizzo».

Quindi in entrambi i casi, costituiscono due tipi di prodotti molto validi. Possiamo quindi orientarci sulla scelta di uno dei due in base alle nostre esigenze.

I nostri video tutorial

Cosa ne pensa l'autore

Ivana Currao - Il fondotinta è indispensabile per creare una buona base prima di procedere al nostro trucco. Serve ad opacizzare la pelle, coprire i porti, nascondere le piccole imperfezioni ed ottenere un incarnato uniforme. Sia quello liquido che quello compatto sono prodotti molto validi entrambi. Grazie all'esperto Valter Gazzano abbiamo però scoperto le differenze tra i due. Quello compatto è più adatto a tutte le donne che amano ritoccare il make up più volte al giorno, in quanto più pratico da tenere in borsa ed applicare.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!