Ecco come sbiancare i tuoi denti in modo naturale

Se cercate un metodo naturale per sbiancare i denti, eccovi alcune ricette e dei buoni consigli per far tornare il vostro sorriso splendente ed affascinante. Vediamoli insieme

Ecco come sbiancare i tuoi denti in modo naturale

Quante volte ti sei chiesta come fare a sbiancare i tuoi denti in modo naturale senza trovare la risposta giusta? Purtroppo non tutte possiamo sfoggiare un sorriso  perfetto. Bere troppo caffè, fumare e assumere certi alimenti che tendono ad ingiallire i denti, potrebbe mettere in pericolo la bellezza del nostro sorriso.

Non è un danno irreparabile, ma per far tornare bianco e brillante lo smalto dei nostri denti potrebbero volerci parecchi soldi, soprattutto se ci affidiamo ai kit sbiancanti che si possono acquistare in farmacia, spesso molto esosi. Ci sono, però, dei metodi naturali che si possono utilizzare in casa evitando l’uso di sostanze e di prodotti chimici, che sono nocivi per la nostra salute, da realizzare con un bassissimo costo e senza alcun rischio.

Ecco, quindi, alcuni sistemi efficaci per sbiancare i tuoi denti. La prima ricetta che vi proponiamo è quella per preparare una pasta da spalmare sui denti, composta da un cucchiaino di bicarbonato ed il succo di mezzo limone. Una volta mischiati questi due ingredienti vi basterà stendere il prodotto sui denti e lasciarlo agire per massimo tre minuti. Questa operazione va ripetuta una volta al giorno.

Va detto che mantenere un’alimentazione sana è una delle mosse migliori per mantenere bello ed in salute il corpo ed anche il sorriso. L’assunzione di frutta e verdura particolarmente croccanti, come mele, carote o cetrioli, aiuta a sbiancare, oltre che pulire, i denti, grazie anche all’azione della loro naturale acidità. Perciò, portarsi una mela come spuntino e addentarla, completa di buccia, avrà molteplici vantaggi, compreso avere un effetto di bellezza per i denti.

Anche le fragole sono delle perfette alleate dal momento che contengono l’acido malico che contribuisce a schiarire i denti. Potrete realizzare una pasta da distribuire sui denti schiacciando una fragola e aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Questo composto va lasciato agire per circa cinque minuti e l’operazione va ripetuta un paio di volte la settimana.

Il bicarbonato di sodio è un ottimo sbiancante, anche utilizzato da solo, l’importante è usarlo con parsimonia per evitare di rovinare lo smalto dei denti. Ovviamente, oltre a questi rimedi, non dimenticate di fare le operazioni più classiche, come passare il filo interdentale, lavare i denti almeno due volte al giorno e recarvi dal dentista per eseguire la pulizia dei denti una volta all’anno.

Quando avrete ottenuto il risultato desiderato potrete mantenerlo utilizzando un dentifricio sbiancante per l’igiene quotidiana, continuando a mangiare correttamente, evitando troppi te e caffè e, magari, non fumando.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!