Ecco come mettere l’ ombretto sfumato in modo perfetto

Se volete avere uno sguardo sfolgorante l'ideale è avere un ombretto sfumato applicato perfettamente che faccia risaltare i vostri occhi. Ecco come ottenere un effetto sfumato impeccabile e valorizzare quindi il vostro sguardo

Ecco come mettere l’ ombretto sfumato in modo perfetto

Un ombretto sfumato alla perfezione spesso può fare miracoli e da solo può contribuire ad abbellire il vostro sguardo e risaltare i colori e la forma dei vostri occhi. Esistono, infatti, diverse tecniche di make up, che si adattano ai vari tipi di occhi ed alla loro forma. Un bel make up che cura lo sguardo in modo particolare è semplice da fare e, in molti casi, è sufficiente per essere notate e apprezzate. Per avere un bell’effetto e ottenere delle sfumature perfette basta eseguire piccole mosse estendere un ombretto sfumato perfetto

Innanzi tutto, ricordate che l’ombretto va messo sempre dopo aver preparato la base del viso. Ovvero, prima la crema e l’eventuale primer, poi il fondotinta o la B-B cream, a seconda dei vostri gusti e dell’occasione, poi la cipria per opacizzare e fissare il trucco ed infine si passa ad occuparsi degli occhi.

Se invece volete realizzare degli affascinanti smoky eyes, allora dovrete procedere per prima cosa col trucco degli occhi perché, dato che si utilizzano colori molto scuri, si potrebbe rischiare di creare ombre scure attorno sulla zona del contorno occhi, dando l’idea di avere brutte occhiaie. Perciò, solo in questo caso, procedete prima con la realizzazione del trucco per gli occhi, poi passate un dischetto con dello struccante sulla zona sopra gli zigomi e applicate il make up per il viso.

Ma vediamo come mettere l’ombretto sfumato in modo perfetto. Innanzi tutto procuratevi alcuni pennelli per stendere il prodotto. Stendete un primer per dare un effetto migliore e far durare più a lungo il trucco. Applicate un ombretto chiaro di base su tutta la palpebra mobile e fissa: una nuance neutra e chiara sarà perfetta e renderà più facile la realizzazione del trucco per gli occhi.

Ecco come mettere l’ ombretto sfumato in modo perfetto
Esempio di ombretto sfumato

A questo punto mettete la matita: sceglietene una adatta al colore degli ombretti che dovrete applicare e non troppo dura, come quella per le sopracciglia, ma nemmeno troppo morbida, come il kajal da mettere all’interno dell’occhio. Il tratto di matita servirà fissare il colore dell’ombretto. Ricordate che, se avete gli occhi troppo vicini al naso, dovrete applicare la matita solo da metà occhio per mascherare questo vostro piccolo difetto.

Scegliete almeno due colori di ombretto e, con l’aiuto di un pennello a punta larga, applicate quello più chiaro sulla palpebra mobile dall’interno verso l’esterno. Poi, tirando la palpebra verso l’esterno applicate l’ombretto scuro. Per questa operazione utilizzate un pennello a punta piatta e sottile e applicate il prodotto dall’esterno dell’occhio verso interno.

Ora, con l’ausilio di un pennello morbido, sfumate insieme i due ombretti per rendere l’effetto omogeneo. Procedete in questo modo: con la nuance chiara schiarite l’ombretto scuro passando il pennello dall’interno verso l’esterno, poi, passate quella scura dall’esterno verso l’interno.

Se vi pare di aver schiarito troppo e volete intensificare lo sguardo, potrete riapplicare un po’ di ombretto per entrambi i colori e procedere a sfumare di nuovo. Una volta terminato di sfumare, se vi pare necessario, potete ripassare la matita per ottenere uno sguardo più intenso.ilà il trucco è fatto!

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!