Curry: un ottimo ingrediente per avere capelli lunghi e forti

Il curry sembrerebbe essere un toccasana non solo per il nostro organismo ma anche per i nostri capelli. Questa notizia ci viene fornita dalle donne indiane

Curry: un ottimo ingrediente per avere capelli lunghi e forti

Uno dei problemi principali delle donne, a cominciare dall’adolescenza fino all’età adulta, sono i capelli: può sembrare un’affermazione un po bizzarra ma è purtroppo la verità, sopratutto nelle donne che sono solite portarli lunghi e sciolti e che tengono molto alla loro cura.

Per avere capelli lunghi e forti, le donne indiane ci danno un consiglio molto importante: utilizzare le foglie di curry, che nella nostra cultura sono utilizzate solo nella cucina. Oltre ad aromatizzare e condire ottimi piatti, sembrerebbe che questa sostanza abbia anche molti benefici per la salute e l’stetica. Risulta essere infatti un toccasana per curare i disturbi legati alla dissenteria, per rinforzare il sistema digestivo e per controllare il livello del colesterolo.

Come abbiamo precedentemente detto però, le foglie di curry – che sono ricche di proteine e beta carotene – sono indispensabili per riparare i capelli danneggiati, capaci di rinforzare i follicoli e prevenirne la caduta. Perciò, applicare sul cuoio capelluto una crema a base di Curry aiuta a favorirne la ricrescita.

Chi invece non avesse intenzione di spendere del denaro in creme o lozioni, può comunque provvedere da se a prepararsi un tonico utile ad aiutare la propria chioma: basta far bollire delle foglie di curry insieme ad un cucchiaio di olio di cocco, fino a quando non si viene a formare un residuo nero che verrà poi applicato sul cuoio capelluto e lasciato agire per un ‘ora prima di lavare i capelli normalmente. La cosa migliore sarebbe ripetere questa procedura 15 giorni  ad ogni lavaggio, per stimolarne così la ricrescita.

Per preparare una maschera invece è necessario macinare delle foglie di curry con dello yogurt bianco che poi verrà massaggiato, con movimenti circolari, su tutto il cuoio capelluto lasciandolo successivamente agire per una ventina di minuti circa. Solo dopo si possono lavare normalmente i capelli.

Dal momento che il Curry ha queste ottime proprietà curatice, sarebbe buona abitudine berne un infuso giornalmente, aiutando così anche il nostro organismo a generare tutto ciò che di buono può dare al nostro corpo.

I nostri video tutorial

Cosa ne pensa l'autore

Sonia Verardo - Porto anche io i capelli lunghi e sinceramente non sapevo che fare infusi o maschere a base di Curry fosse un toccasana per aiutarli a crescere più velocemente e più forti. Appena riuscirò a reperirne delle foglie provvederò anche io a curare in questo modo la mia chioma, nella speranza che presto cresca più forte e sana.

Commenti
Lucia Arcuri

13 giugno 2017 - 18:08:41

dovro farlo

0
Rispondi