Consigli su come valorizzare le tue gambe

Le gambe, che siano lunghe, corte, grosse o troppo magre possono certamente essere valorizzate al meglio. Ecco alcuni consigli utili per apparire sempre belle ed attraenti, a prescindere da quelli che possono essere i vostri difetti o quelli che voi vedere come tali

Consigli su come valorizzare le tue gambe

Le gambe sono spesso vanto e cruccio per molte donne…in realtà potremmo dire più cruccio che vanto, infatti sempre che non siate Kate Moss o una sua stretta parente, è probabile che facciate parte di quella larga schiera di ragazze che, guardandosi allo specchio, vorrebbero avere le gambe più snelle, più lunghe, meno magre…e così via e così discorrendo…

Dato che non esiste una bacchetta magica che può risolvere con un sol tocco questi problemi, fate molta attenzione a questi piccoli consigli, piccoli stratagemmi per far passare in secondo piano queste piccole mancanze e valorizzare al massimo le vostre gambe.

Capita spesso di avere delle gambe esili e poco toniche, il che è un cruccio che avvilisce soprattutto le donne molto larghe, che proprio per questo evitano di indossare gonne di ogni lunghezza per nascondere questo difetto. Anche se le vostre gambe sono particolarmente esili, però, non è detto che dobbiate nasconderle. Innanzi tutto via libera alle ballerine, soprattutto perché evitano di farvi acquistare qualche altro centimetro in altezza.

Ne esistono di così tanti tipi, modelli e finiture che le potrete abbinare a qualsiasi abbigliamento, dai jeans alla gonna! Se avete la caviglia molto sottile, meglio optare per un bel paio di babies che, grazie al tipico laccetto, tagliano la lunghezza della gamba e mascherano l’attaccatura al piede. Gli stivali adatti a voi sono quelli che arrivano al polpaccio, senza tacco e con la punta tonda. Se avete una serata importante o un evento festoso che richiede una scarpa col tacco, evitate le altezze vertiginose e, dato che probabilmente non avrete un 36 di piede, scegliete delle scarpe a punta tonda.

Consigli su come valorizzare le tue gambe
Esempio di scarpa con il tacco

L’abbigliamento ideale per chi ha una gamba lunga sono i pantaloni larghi che tendono a far sembrare più basse. D’estate cercate una bella gonna lunga da portare con un sandalo gioiello. I leggins ed i jeans skinny, da indossare con maxi maglie, sono perfetti per voi!

Se invece avete le gambe un po’ più rotonde, dimenticatevi delle scarpe basse e sfoggiate dei tacchi, i più alti che potete! Da bandire, assolutamente, scarpe con il cinturino e lunga vita a decolté che mettono quanto più in mostra il piede.

Non serve dirlo, ma chi ha le gambe corte deve assolutamente portare scarpe col tacco, con la zeppa o con plateaux! Per l’abbigliamento meglio evitare gonne lunghe o a tre quarti, scordatevi i modelli alla zingara, meglio mini abiti e gonnelline che lascino scoperte le vostre gambe quanto più possibile.

Come avrete capito ci sono tanti modi per valorizzare le nostre gambe in base alla loro forma…basta un po’ di attenzione e ogni donna potrà sentirsi a proprio agio con le proprie gambe.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!