Come scegliere la frangia giusta ed i miti da sfatare

Capire come scegliere la frangia giusta in base alla forma del viso è importante per valorizzare il nostro aspetto e renderci sempre perfette. Ecco alcuni consigli

Come scegliere la frangia giusta ed i miti da sfatare

Capire come scegliere la frangia giusta in base alla forma del viso non è affatto semplice. Le tipologie di frangia sono davvero numerose e diverse tra loro, ma ognuna di esse è adatta a diversi lineamenti del viso. Come fare per capire qual è la frangia più giusta per noi? Vediamo alcuni consigli e suggerimenti che ci permetteranno di fare la scelta giusta.

Frangia dritta e piena

La frangia dritta e piena è consigliata per chi possiede fronti alte, poichè corregge un’attaccaura troppo alta e riempie un ampio spazio. In questo caso, quindi, sarà perfetta per smussare questo aspetto del nostro viso.

Frangia alleggerita

La cosidetta frangia alleggerita o sfrangiata, ha lo stesso scopo di quella piena, ma più adatta per chi possiede capelli grossi o folti che andrebbero ad appesantire il risultato finale.

Nel caso la vostra fronte non fosse così alta e ampia ma bassa, è perfetta una frangia creata con pochi capelli. Verrà creato così, un velo che andrà a coprire con delicatezza la vostra fronte, come un leggero triangolo che parte all’attaccatura del capello e che si allarga fino a ricadere sulle sopracciglia. 

Frangia sfilata

Per chi non fosse convinto di portare la frangia, è perfetta una frangia sfilata che verrà poi pettinata di lato, ottima per dare carattere al volto e per personalizzare il proprio taglio.

Sottofrangia

Molto discussa nell’ultimo periodo è la sottofrangia. Per chi non sapesse di che cosa stiamo parlando, è una frangia cortissima stile stile Audrey Tautou nel film “Il Meraviglioso mondo di Amelie”. Questo taglio serve a rendere il proprio viso ancora più ovale e per correggere l’attaccatura dei capelli non proprio regolare.

Miti da sfatare

Dopo aver parlato delle varie tipologie di frange, è giusto sfatare qualche mito a riguardo. Primo tra questi è che la frangia sia adatta solo a chi possiede un naso alla francese. Anche chi possiede un naso importante può portare molto bene questo taglio; nella maggior parte dei casi è solo questione di come noi percepiamo noi stesse che fa la differenza.

Un’altra cosa da puntualizzare è che portare gli occhiali non è un limite alla frangia. Anche in questo caso è una questione di gusto e non ci sono regole precise che vietino l’uno con l’altro.

Per finire, anche chi possiede i capelli mossi può farsi la frangia. In questo caso occorrerà una piega giusta per il taglio, rendendo il tutto movimentato, ma senza dubbio armonioso. 

I nostri video tutorial

Cosa ne pensa l'autore

Marta Lorenzon - Non solo la frangia è qualcosa che ci sta bene in particolar modo in base a come noi stesse ci vediamo. Basta saper rendere armonioso il nostro taglio con essa, ed essere sicure della nostra scelta ed ecco che il gioco è fatto. Sicuramente è un taglio impegnativo, ma perchè non provare se siamo curiose del risultato?

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!