Come scegliere il fondotinta e come applicarlo

Il fondotinta è un cosmetico basilare per un ottimo make up. Esso va scelto in base a semplici regole, come il colore e la consistenza

Come scegliere il fondotinta e come applicarlo

Il fondotinta è un prodotto fondamentale per un buon make up. La funzione principale del fondotinta è quella di uniformare l’incarnato e, a seconda della coprenza, di eliminare piccole imperfezioni della pella.

Il colore del fondotinta deve essere uguale a quello del nostro incarnato. Per quanto riguarda la consistenza esistono quattro tipologie fondamentali di fondotinta: liquido, in crema, minerale e compatto in polvere.

Il fondotinta liquido è il più utilizzato, ha una coprenza più o meno alta, è sconsigliato a coloro che hanno una pelle grassa. Si applica con una beauty blender o con un’altra qualsiasi spugnetta in lattice o con il pennello a setole piatte.

Il fondotinta compatto si presenta in cialda, vasetto o in stick, ha un’elevata coprenza, è indicato per pelli normali e secche. Può essere applicato con una qualsiasi spugnetta. Il fondotinta compatto in polvere è indicato per coloro che hanno una pelle grassa, si presenta in cialda ed è idrosolubile. Questo fondotinta può essere applicato asciutto con un maxi pennellone così da ottenere un effetto più naturale, o bagnato con una pugnetta per ottenere un effetto maggiormente coprente.

Il fondotinta minerale è poco pigmentato, è indicato per le pelli sensibili o per coloro che desiderano avere un aspetto molto naturale. Può essere utilizzato in polvere, applicato con un pennello kabuki o miscelato ad una crema per ottenere un effetto più coprente.

Come applicare il fondotinta

I pennelli per il fondotinta devono possedere di media morbidezza. Meglio utilizzare i pennelli a setole naturali. Oltre ai pennelli elencati in precedenza esiste anche il seguente pennello: il flatbuki simile al Kabuki, ma a differenza di esso presenta una superficie arrotondata. Nessuno dovrebbe dimenticare di utilizzare un fondotinta prima di realizzare l’intero make up, perchè grazie ad esso la nostra pelle apparirà uniforme e l’inarnato risulterà “perfetto”.

I nostri video tutorial

Cosa ne pensa l'autore

Chiara Zagone - In genere preferisco utilizzare il fondotinta liquido poiché risulta più leggero e coprente rispetto agli altri fondotinta. Io utilizzo in particolare i fondotinta di marchi certificati biologici, o che non presentino o nella loro formulazione sostanze che potrebbero risultare nocive per la salute della nostra pelle e per l'ambiente circostante

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!