Capelli con effetto bagnato? Ecco come fare

Consigli utili per realizzare il look capelli effetto bagnato: cosa serve e come fare per essere davvero trendy. Un'acconciatura semplice e pratica perfetta per l'estate

Capelli con effetto bagnato? Ecco come fare

I capelli effetto bagnato sono un look tornato molto in voga negli ultimi tempi, perfetto durante l’estate, può essere sfoggiato nelle località di vacanza come in città. L’importante è abbinare questa particolare mise al giusto outfit.

L’idea di presentare una capigliatura un po’ trasandata e sbarazzina è venuta agli stiliti dell’alta moda che hanno fatto sfilare in passerella le più famose modelle con questo look sciolto e a portata di tutte e che subito è stato adottato dalle più conosciute star internazionali.

Il wet style è pratico e semplice da realizzare ed è comodissimo se siete in vacanza al mare e non avete il tempo, o la voglia, di stare tutto il giorno a preoccuparvi della messa in piega dei vostri capelli. In più vi donerà un’aria particolarmente sexy ed intrigante.

Pensate a quanto tempo risparmiato davanti allo specchio con il phon in mano, magari nelel giornate più calde dell’estate. Un vero incubo. Con i capelli effetto bagnato, invece, tutto questo resterà un ricordo dell’inverno. Infatti vi basterà solamente lavarvi i capelli e poi applicare un prodotto che garantisca un effetto wet ed il gioco è fatto!

In commercio ci sono molti cosmetici condizionanti per i capelli, delle marche più note, che assicurano questo risultato e che vanno applicati sui capelli rendendoli lucidi e lisci come se fossero bagnati. In alternativa, se non volete acquistare un prodotto specifico, magari se non siete convinte che l’effetto vi possa piacere, potete realizzare in casa una mistura utilizzando dei cosmetici che, con molta probabilità, avrete già nel vostro armadietto del bagno: il gel per capelli da unire al fissante spray no gas o alla schiuma per capelli.

Capelli con effetto bagnato? Ecco come fare

Come ottenere l’effetto bagnato

Innanzi tutto lavate i capelli con il vostro shampoo preferito e passate il balsamo lasciandolo in posa qualche minuto in più del solito, in questo modo l’effetto bagnato durerà più a lungo. Sciacquate i capelli, tamponateli con un asciugamano e lasciateli asciugare un po’ all’aria aperta, così che perdano l’eccessiva umidità.

Prendete il prodotto che avete scelto per ottenere la vostra pettinature effetto bagnato e passatelo sulla chioma aiutandovi con un pettine per distribuirlo al meglio. Pettinate bene i capelli così da eliminare la maggior parte dell’umidità ed assicurarvi un effetto molto naturale.

Una volta ottenuta la piega desiderata non toccate più i capelli, in questo modo eviterete che perdano la lucentezza. Se rimanete fuori tutto il giorno e volete essere sicure di restare sempre impeccabili, portate con voi lo spray lucidante da estrarre dalla borsetta e utilizzarlo per un ritocchino dell’ultimo minuto.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!