Denti bianchi: come ottenerli con rimedi naturali

Non tutti possono o vogliono ricorrere al dentista per ottenere dei denti sani e bianchi. Ecco dei semplici rimedi naturali che possono venire in nostro soccorso

Denti bianchi: come ottenerli con rimedi naturali

Avete sempre voluto avere dei denti sani e bianchi, ma non trovate il tempo e i soldi per recarvi dal dentista? Si tratta di un desiderio molto diffuso ma che non tutti possono tradurre in realtà per tante motivazioni diverse.

La natura arriva in nostro soccorso regalandoci dei rimedi davvero semplici, pratici e soprattutto naturali, che non vanno a danneggiare il nostro corpo o la nostra dentatura ma che ci consentono di avere un sorriso radioso e dei denti bianchi con pochi sforzi e senza ricorrere a sostanze chimiche o a lunghe e costose sedute dal dentista.

Bicarbonato + Sale da tavola

Usato come un dentifricio fai da te, unite mezzo cucchiaino di bicarbonato con mezzo di sale da tavola, se si vuole anche qualche goccia di olio essenziale alla menta per rendere il tutto più piacevole e fresco. Usate questo composto come un normale dentifricio, bagnando un po’ lo spazzolino e strofinando sui denti il preparato. Sconsigliato l’utilizzo più di una volta a settimana o andrebbe a rovinare il vostro smalto.

Frutta e verdura

Ci sono molti alimenti che a contatto con la nostra saliva, producono una reazione in grado di rimuovere parecchi batteri nella nostra bocca. Un esempio sono le mele, pere, sedano, fragole e carote. Se strofinate sui vostri denti una fragola ogni giorno, vi aiuterà ad eliminare le macchie, mentre la buccia interna di un’arancia aiuterà a sbiancare i vostri denti.

Salvia fresca

Uno tra i rimedi più rapidi, efficaci e conosciuti dalle nostre nonne, è quello di strofinare una foglia di salvia fresca sui nostri denti. Il risultato è subito visibile e non c’è alcun pericolo che vada a rovinare lo smalto.

Succo di limone

Tra i rimedi più consigliati per chi fuma, è quello di farei dei risciacqui con il succo di limone oppure passarlo direttamente sulla dentatura, e poi risciacquare con abbondante acqua. Anche in questo caso non è un rimedio che va utilizzato in modo eccessivo poichè l’acidità del limone andrebbe a danneggiare lo smalto.

Aceto di mele

Ottimo in particolar modo contro le macchie, è consigliato l’utilizzo dopo aver lavato i denti con dei risciacqui, e potrà aiutarci anche per sbiancare i nostri denti.

I nostri video tutorial

Cosa ne pensa l'autore

Marta Lorenzon - Molti cercano di combattere l'ingiallimento dei denti in molti modi, e penso che questi rimedi naturali siano ottimi. Ognuno può trovarsi meglio con rimedi differenti, ma sono tutti ottimi anche solo da provare non provocando alcun danneggiamento al nostro fisico o alla dentatura. La salvia rimane il più classico ed efficace tra i rimedi.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!