Come eliminare le occhiaie

Consigli su come eliminare le occhiaie e lenire segni neri e borse sotto gli occhi. Dalla chirurgia estetica ai rimedi della nonna, via libera alla lotta contro questo fastidioso inestetismo

Come eliminare le occhiaie

Sapere come eliminare le occhiaie e le borse sotto gli occhi è essenziale per  avere un viso fresco e giovanile. Le fastidiose borse sotto gli occhi che ci ritroviamo la mattina dopo aver fatto le ore piccole, non sono solo indice di stanchezza e poche ore di sonno all’attivo; le occhiaie, infatti, possono essere dovute a diversi fattori e, se non trattate da subito, potrebbero peggiorare talmente da richiedere la rimozione chirurgica.

Oltre al riposo insufficiente, le occhiaie possono essere dovute a: allergie ed infezioni che provocano lacrimazione eccessiva e continuo sfregamento degli occhi, scarsa igiene del canale oculare, lesioni e disidratazione.

La sera prima di coricarsi è importantissimo, per evitare di irritare gli occhi e favorire l’insorgenza delle occhiaie, rimuovere attentamente il trucco con uno specifico detergente per il contorno occhi ed applicare un buon prodotto adatto alla zona oculare particolarmente delicata.

Se qualche mattina vi svegliate con delle borse molto evidenti non perdetevi d’animo, esistono in commercio numerosi prodotti adatti per interventi d’urto e d’emergenza che drenano il liquido delle occhiaie e vi rendono un po’ meno zombie. Se compaiono insieme alle borse anche dei fastidiosi segni scuri, allora procuratevi un correttore aranciato perfetto per celarle.Come eliminare le occhiaie6

Come eliminare le occhiaie chirurgicamente

Esistono diversi interventi chirurgici per l’eliminazione delle borse sotto gli occhi sebbene, secondo gli specialisti, la chirurgia più adatta al trattamento delle occhiaie è la blefaroplastica trans-congiuntivale che consiste nel ringiovanire la parte inferiore del globo oculare.

Con questo tipo di intervento si tratta il tessuto circostante all’occhio, con bisturi o laser, senza lasciare cicatrici e senza il rischio di retrazione palpebrale. La blefaroplastica è in grado di intervenire sull’aspetto delle palpebre superiori o inferiori donando un aspetto ringiovanito e fresco alla zona circostante degli occhi. Con questo intervento è possibile rimuovere l’eccesso di pelle e rughe della palpebra inferiore.

Un’altra possibilità chirurgica per eliminare le occhiaie è il mini-lifting della palpebra inferiore che interviene sul grasso riposizionandolo e donando allo sguardo un aspetto meno marcato e stanco. Il costo per entrambe queste operazioni si aggira sui 3000 euro.

Se cercate un intervento meno invasivo allora potreste valutare un trattamento di medicina estetica con tossina botulinica, filler di collagene o laser.

Il botox, che ormai tutte conosciamo, viene utilizzato da tempo per ringiovanire lo sguardo stanco e migliorare l’aspetto delle occhiaie. La tossina botulinica agisce sui muscoli intorno all’occhio distendendo lo sguardo e rendendolo fresco.

Il filler a base di collagene viene impiegato per le occhiaie infossate o con la pelle cadente nonché per eliminare i segni scuri sotto gli occhi. L’applicazione del filler, per essere efficacie, deve essere ripetuta più volte dato che il collagene, sostanza naturalmente prodotta dal nostro corpo, viene presto riassorbito. Ogni seduta costa circa 300 euro.

Il trattamento al laser permette di eliminare le occhiaie lavorando sui tessuti e circolazione sanguigna, consentendo di sciogliere e drenare le borse. Questo intervento può costare dai 1000 ai 3000 euro.

Come eliminare le occhiaie2

Come eliminare le occhiaie: rimedi della nonna

Vi spaventa la chirurgia o non potete permettervi salati trattamenti medico-estetici? Nessun problema, dimenticate interventi costosi perché ci sono tanti rimedi naturali che possono davvero essere efficaci.

Ghiaccio

Passarsi un cubetto di ghiaccio ogni mattina prima di mettere la crema ed il trucco è davvero molto utile e fa bene all’aspetto generale del viso, compreso il contorno occhi. Il suo effetto tonificante distende la pelle e la rende più rassodata.

Cetriolo

Questo ortaggio è alla base di moltissime creme per il contorno occhi perché, grazie alle sue proprietà, ha un effetto drenante che sgonfia le occhiaie. In più è ricco di vitamina B ed è fonte di potassio. Vi basterà tagliare due fettine di cetriolo e posarle sugli occhi mentre vi godete un quarto d’ora di relax.

Arancia

Grazie all’alta concentrazione di vitamina C, questo agrume riduce il gonfiore agli occhi e ringiovanisce la pelle. Imbevete una garza con il succo di un’arancia e tamponate gli occhi. Lasciate poi riposare sulle occhiaie per 10 minuti.

Patata

Questi tuberi sono ottimi per sgonfiare le borse e attenuare i segni scuri. Le proprietà antiinfiammatorie delle patate erano note alle nostre nonne che le utilizzavano anche per i dolori articolari e il mal di testa e sono perfette anche per donare vigore agli occhi.

Tagliate due fettine sottili di patata e mettetele in frigo in un recipiente d’acqua per un quarto d’ora. Quando saranno fredde, asciugatele e applicatele sugli occhi per una ventina di minuti.

Come eliminare le occhiaie

Foglie di menta

La menta è nota per essere un ottimo disinfettante e una buona fonte di vitamina C. Per realizzare un rimedio casalingo a base di foglie di menta fresca vi basterà tritarne una manciata e applicarla per un quarto d’ora, quindi sciacquare con dell’acqua leggermente tiepida.

Per attenuare le occhiaie e soprattutto prevenirle, ci sono alcune buone abitudini che possono essere davvero utili. Innanzitutto evitate di aggiungere troppo sale agli alimenti per ridurre la ritenzione idrica. Mangiate cibi ricchi di potassio come banane, pomodori, asparagi e verdure a foglia verde che sono ricchi di acqua. Infine, adottate la buona abitudine di un bel massaggio facciale che può aiutare la circolazione nella zona del viso e prevenire la comparsa di occhiaie e borse e vedrete che avrete uno sguardo irresistibile!

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!